Difendiamo la Vera Fede in Cristo

15 Febbraio 17

“Pietro non aveva fatto tanti studi, non era laureato: era un pescatore”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Anche nel passo liturgico del Vangelo di Matteo (18, 21-25) si affronta lo stesso argomento. Qui il protagonista è Pietro, il quale «aveva sentito tante volte parlare il Signore del perdono, della misericordia». L’apostolo, evidentemente, nella sua semplicità – «non aveva fatto tanti studi, non era un    »

15 Febbraio 17

Gesù non dice parolacce ma quello che dice è peggio delle parolacce

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “È rimasto inoltre molto contento quando un altro ragazzo gli ha rivolto una domanda sull’inquinamento e nello specifico sulla terra dei fuochi, poi a un altro che “si annoia leggendo il Vangelo” il Papa ha consigliato di prendere il capitolo 23 di Matteo. “Puoi farlo, è breve.    »

15 Febbraio 17

“La pazzia della croce, cioè l’annientamento del Figlio di Dio”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Proprio «alla fine delle beatitudini – ha spiegato Francesco Gesù dice una parola» forte: «Beato colui che non si scandalizza di me», cioè «che non ha sdegno di questo, che non sente sdegno». E riflettendo sulle ragioni di queste parole, il Papa ha ripetuto che «ci farà    »

15 Febbraio 17

La “laicità sana” di Bergoglio che annienta il primato del cristianesimo

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “…«La vostra laicità è incompleta… Occorre una laicità sana». … E su un piano politico? «La Francia è riuscita a instaurare nella democrazia il concetto di laicità. è una cosa sana. Oggi uno Stato deve essere laico. La vostra laicità è incompleta. La Francia deve diventare un    »

15 Febbraio 17

Bergoglio si immischia solo per distruggere la vera cristianità

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Alla domanda del giornalista Carlo Marroni de “Il Sole 24 Ore”: “Santo Padre, la mia domanda è sulla famiglia, tema che Lei ha affrontato in questo viaggio. Nel Parlamento italiano è in discussione la legge sulle unioni civili, tema che sta portando a forti scontri in politica,    »

15 Febbraio 17

La famiglia secondo coscienza

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Alla domanda della giornalista Franca Giansoldati de “Il Messaggero”: “Io torno sull’argomento della legge che sta per essere votata al Parlamento italiano: è una legge che in qualche modo riguarda anche altri Stati, perché altri Stati hanno all’attenzione leggi che riguardano unioni fra persone dello stesso sesso.    »

15 Febbraio 17

Family Day no, divorziati risposati sì

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: Bergoglio il giorno 30 gennaio 2016 alle h.12,30, mentre a Roma il Family Day era pronto per iniziare, ha fatto una telefonata privata. Ha chiamato un diacono della diocesi di Fassano Cuneo per sostenere un progetto che aiuta anche i cristiani separati e divorziati a unirsi nuovamente    »

15 Febbraio 17

“Se il giubileo non arriva alle tasche, non è un vero giubileo. Avete capito?”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “… è un giubileo – e questo lo dico ricordando la nostra storia di salvezza – per convertirsi, perché il nostro cuore diventi più grande, più generoso, più figlio di Dio, con più amore. Vi dico una cosa: se questo desiderio, se il giubileo non arriva alle    »

15 Febbraio 17

Noè l’ubriaco e il perdono muto

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Entrando nel confessionale, ricordiamoci sempre che è Cristo che accoglie, è Cristo che ascolta, è Cristo che perdona, è Cristo che dona pace. Noi siamo suoi ministri; e per primi abbiamo sempre bisogno di essere perdonati da Lui. Pertanto, qualunque sia il peccato che viene confessato –    »

15 Febbraio 17

Povero Padre Pio!

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “… Invece, quando qualcuno si dimentica la necessità che ha di perdono, lentamente si dimentica di Dio, si dimentica di chiedere perdono e non sa perdonare. L’umile, colui che si sente peccatore, è un gran perdonatore nel confessionale. L’altro, come questi dottori della legge che si sentono    »

15 Febbraio 17

La “meschinità” di San Pietro e la missione di non fare proselitismo

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “E questa sua fede non viene delusa: infatti le reti si riempirono di una tale quantità di pesci che quasi si rompevano. Di fronte a questo evento straordinario, i pescatori sono presi da grande stupore. Simon Pietro si getta ai piedi di Gesù dicendo: «Signore, allontanati da    »

15 Febbraio 17

Giovanni Battista e la sua “tortura interiore del dubbio”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Quell’uomo è l’uomo più grande nato da donna. Il Santo più grande: così Gesù lo ha canonizzato. E finisce in carcere, sgozzato, e l’ultima frase sembra anche di rassegnazione: ‘I discepoli di Giovanni, saputo il fatto, vennero, ne presero il cadavere e lo posero in un sepolcro’.    »

15 Febbraio 17

Re Davide peccatore ma santo

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “In queste settimane la Chiesa, nella liturgia, ci ha fatto riflettere sul santo re Davide. … E «oggi – ha proseguito – ci racconta la sua morte». Nel passo tratto dal primo libro dei Re (2,1-4.10-12) si legge infatti: «I giorni di Davide si erano avvicinati alla    »

15 Febbraio 17

La falsa relazione tra misericordia e giustizia nell’ambito familiare

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Ecco allora un altro modo di fare giustizia che la Bibbia ci presenta come strada maestra da percorrere. Si tratta di un procedimento che evita il ricorso al tribunale e prevede che la vittima si rivolga direttamente al colpevole per invitarlo alla conversione, aiutandolo a capire che    »

15 Febbraio 17

I consacrati sono chiamati a condividere la condizione di peccato

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Il brano della Lettera agli Ebrei, che abbiamo ascoltato, ci ricorda che Gesù stesso, per farsi incontro a noi, non ha esitato a condividere la nostra condizione umana: «Poiché i figli hanno in comune il sangue e la carne, anche Cristo allo stesso modo ne è divenuto    »

14 Febbraio 17

Re Davide il corrotto profetizza l’umiliazione di Gesù

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Così «il santo re Davide, peccatore ma santo, diviene corrotto». Ma ecco che «il profeta Nathan, inviato da Dio», gli fa «capire che cosa brutta aveva fatto, cosa cattiva: perché un corrotto non se ne rende conto. Ci vuole una grazia speciale per cambiare il cuore di    »

14 Febbraio 17

Family Day da una parte, Bergoglio dall’altra: “Nessuna condizione umana può essere motivo di esclusione”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Proprio in questo consiste il ministero profetico di Gesù: nell’annunciare che nessuna condizione umana può costituire motivo di esclusione – nessuna condizione umana può essere motivo di esclusione! – dal cuore del Padre, e che l’unico privilegio agli occhi di Dio è quello di non avere privilegi.    »

14 Febbraio 17

L’alleanza con il popolo ebraico è abrogata “sì, sì” o “no, no”?

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Mosè, che la misericordia divina ha salvato appena nato dalla morte nelle acque del Nilo, si fa mediatore di quella stessa misericordia, permettendo al popolo di nascere alla libertà salvato dalle acque del Mar Rosso. E anche noi in quest’Anno della Misericordia possiamo fare questo lavoro di    »

14 Febbraio 17

Il pensiero di Bergoglio a conclusione della settimana di preghiera per l’unità dei cristiani

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Una simile comprensione di quanto accaduto sulla via di Damasco è testimoniata da san Paolo anche nella Prima Lettera a Timoteo: «Rendo grazie a colui che mi ha reso forte, Cristo Gesù Signore nostro, perché mi ha giudicato degno di fiducia mettendo al suo servizio me, che    »

14 Febbraio 17

“Gesù è diverso anche da Giovanni Battista”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Gesù è diverso dai maestri del suo tempo: per esempio, non ha aperto una scuola per lo studio della Legge, ma va in giro a predicare e insegna dappertutto: nelle sinagoghe, per le strade, nelle case, sempre in giro! Gesù è diverso anche da Giovanni Battista, il    »

14 Febbraio 17

La “famiglia voluta da Dio” e la libera scelta dell’errore

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Non può esserci confusione tra la famiglia voluta da Dio e ogni altro tipo di unione. Con questo stesso atteggiamento spirituale e pastorale, la vostra attività, sia nel giudicare sia nel contribuire alla formazione permanente, assiste e promuove l’opus veritatis. Quando la Chiesa, tramite il vostro servizio,    »

14 Febbraio 17

La misericordia di Dio è indipendente dalla fede

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Ogni persona va guardata con benevolenza, come fa Dio, che porge la sua mano misericordiosa a tutti, indipendentemente dalla loro fede e dalla loro provenienza” (Discorso alla Comunità Ebraica, Sinagoga di Roma, 17 gennaio 2016)   B) Riferimenti alla Sacra Scrittura: “Se, infatti, la parola trasmessa per    »

14 Febbraio 17

“Tutti, cattolici, ortodossi e protestanti, formiamo un sacerdozio regale e una nazione santa”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Al centro della cattedrale luterana di Riga vi è un fonte battesimale che risale al XII secolo, al tempo in cui la Lettonia fu evangelizzata da san Mainardo. Quel fonte è segno eloquente di una origine di fede riconosciuta da tutti i cristiani della Lettonia, cattolici, luterani    »

14 Febbraio 17

“L’irrevocabilità dell’Antica Alleanza e l’amore costante e fedele di Dio per Israele”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “I cristiani, per comprendere sé stessi, non possono non fare riferimento alle radici ebraiche, e la Chiesa, pur professando la salvezza attraverso la fede in Cristo, riconosce l’irrevocabilità dell’Antica Alleanza e l’amore costante e fedele di Dio per Israele” (Visita alla Comunità Ebraica nella Sinagoga di Roma,    »

14 Febbraio 17

“Stai tranquillo, ne hai fatta una grossa, sì, ma stai tranquillo”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Noi uomini … «siamo tanto nervosi» e «quando una cosa non va bene, strepitiamo, siamo impazienti». Invece Dio ci consola: «Stai tranquillo, ne hai fatta una grossa, sì, ma stai tranquillo; non temere, io ti perdono». E così ci accoglie in tutto, anche con i nostri errori,    »

14 Febbraio 17

“Ho tante cose brutte dentro”. “E’ meglio! Meglio!”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Il Papa ha suggerito di pensare sempre a questa verità: «Il Signore mi aspetta, il Signore vuole che io apra la porta del mio cuore, perché lui è lì che mi aspetta per entrare». Senza condizioni. Certo, qualcuno potrebbe dire: «Ma, padre, no, no, io avrei voglia,    »

14 Febbraio 17

La chiesa missionaria non fa proselitismo

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Per la Chiesa, essere missionaria non significa fare proselitismo; per la Chiesa, essere missionaria equivale ad esprimere la sua stessa natura: essere illuminata da Dio e riflettere la sua luce. Questo è il suo servizio. Non c’è un’altra strada” (Omelia per la Solennità dell’Epifania, Basilica Vaticana, 6    »

14 Febbraio 17

“La scappatella di Gesù”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Conosciamo che cosa Gesù aveva fatto quella volta. Invece di tornare a casa con i suoi, si era fermato a Gerusalemme nel Tempio, provocando una grande pena a Maria e Giuseppe che non lo trovavano più. Per questa sua “scappatella“, probabilmente anche Gesù dovette chiedere scusa ai    »

14 Febbraio 17

“Il diavolo … è l’unico che siamo sicuri che sia all’inferno”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Alla domanda di una ragazza scout: “Questa è una domanda che volevamo farti noi due: questa domanda l’avevamo da molto tempo, e finalmente potremo avere una risposta. Se Dio perdona tutti, come mai esiste l’Inferno? E poi, una piccola curiosità: secondo Lei, com’è il Paradiso?” Bergoglio risponde:    »

14 Febbraio 17

Bibbia o corano, cristiani o mussulmani: “condividere, perché uno solo è Dio”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “E’ condividere le nostre esperienze … Quelli che siete cristiani con la Bibbia, quelli che siete musulmani con il Corano, con la fede che avete ricevuto dai vostri padri e sempre vi aiuterà ad andare avanti. Condividere anche la propria fede perché uno solo è Dio, lo    »

14 Febbraio 17

Tutti noi (cattolici, evangelici, ortodossi, luterani) abbiamo ricevuto lo stesso battesimo

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “«Ma, padre, io posso pregare con un evangelico, con un ortodosso, con un luterano?»-«Devi, devi! Avete ricevuto lo stesso Battesimo». Tutti noi abbiamo ricevuto lo stesso battesimo, tutti noi andiamo sulla strada di Gesù, vogliamo Gesù. … “Ma ci sono differenze!”. Lasciamole da parte, camminiamo con quello    »

14 Febbraio 17

L’ultima parola di Dio si chiama Gesù

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “«Ci sono degli gnostici moderni e ti propongono questo, questo: no, l’ultima parola di Dio è Gesù Cristo, non ce n’è un’altra!». «Su questa strada», ha proseguito… , ci sono anche «quelli che sempre hanno bisogno di novità dell’identità cristiana: hanno dimenticato che sono stati scelti, unti,    »

14 Febbraio 17

“La donna, nella Chiesa, è più importante dei vescovi e dei preti”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “La Madonna, Maria, era più importante degli Apostoli, dei vescovi e dei diaconi e dei preti. … La donna, nella Chiesa, è più importante dei vescovi e dei preti; come, è quello che dobbiamo cercare di esplicitare meglio, perché credo che manchi una esplicitazione teologica di questo.    »

14 Febbraio 17

“(Eva) Povera donna!”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Molti ritengono che il cambiamento avvenuto in questi ultimi decenni sia stato messo in moto dall’emancipazione della donna. Ma nemmeno questo argomento è valido, è una falsità, non è vero! E’ una forma di maschilismo, che sempre vuole dominare la donna. Facciamo la brutta figura che ha    »

14 Febbraio 17

Bergoglio e i casi di nullità del Matrimonio

  A) Testo tratto dal Motu proprio promulgato da J.M. Bergoglio: “Art. 14 § 1. Tra le circostanze che possono consentire la trattazione della causa di nullità del matrimonio per mezzo del processo più breve secondo i cann. 1683-1687, si annoverano per esempio: quella mancanza di fede che può generare la simulazione del consenso o    »

14 Febbraio 17

“Peccatori sì, corrotti no; un calcio dove non batte il sole o faccio lo scemo”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “E adesso, la corruzione nelle istituzioni ecclesiali. …In quel momento io ho pensato: cosa fare? o li insulto e do loro un calcio dove non batte il sole, o faccio lo scemo. E ho fatto lo scemo. Ho detto, ma con verità, ho detto: «Lei sa che    »

14 Febbraio 17

“Se almeno facesse il Kamikaze!”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Per me, il segno che non c’è fraternità, sia nel presbiterio sia nelle comunità religiose è quando ci sono le chiacchiere. E mi permetto di dire questa espressione: il terrorismo delle chiacchiere, perché quello che chiacchiera è un terrorista che butta una bomba, distrugge stando fuori. Se    »

14 Febbraio 17

“Il paradiso è uno stato dell’anima”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Ecco la meta a cui tende la Chiesa: è, come dice la Bibbia, la «Gerusalemme nuova», il «Paradiso». Più che di un luogo, si tratta di uno “stato” dell’anima in cui le nostre attese più profonde saranno compiute in modo sovrabbondante e il nostro essere, come creature    »

14 Febbraio 17

“La cosa che a Dio piace di più è perdonare i suoi figli”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Questo Giubileo, insomma, è un momento privilegiato perché la Chiesa impari a scegliere unicamente “ciò che a Dio piace di più”. E, che cosa è che “a Dio piace di più”? Perdonare i suoi figli, aver misericordia di loro, affinché anch’essi possano a loro volta perdonare i    »

14 Febbraio 17

“Immacolata Concezione significa che Maria è la prima salvata”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “L’Immacolata Concezione significa che Maria è la prima salvata dall’infinita misericordia del Padre, quale primizia della salvezza che Dio vuole donare ad ogni uomo e donna, in Cristo. … L’odierna festa dell’Immacolata Concezione ha uno specifico messaggio da comunicarci: ci ricorda che nella nostra vita tutto è    »

14 Febbraio 17

Cristo crocifisso sulla falce e martello è “arte di protesta”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Alla domanda di Aura Vistas Miguel: “Santità, che cosa ha provato quando ha visto quella falce e martello con Cristo sopra, offerto dal Presidente Morales? E dove è finito questo oggetto?” Bergoglio risponde: “…lo si può qualificare come il genere dell’arte di protesta. Per esempio, a Buenos    »

14 Febbraio 17

“La Via Crucis è la storia del fallimento di Dio”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Come posso vedere la mano di Dio in una tragedia della vita?”. “C’è una sola risposta: no, non c’è risposta. C’è una sola strada, guardare al Figlio di Dio. Dio lo ha consegnato per salvare tutti noi. Dio stesso si è fatto tragedia. Dio stesso si è    »

14 Febbraio 17

“L’impotenza di Dio”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “«Ecco, l’”impotenza” di Dio. Noi diciamo “Dio è potente, può fare tutto!”. Meno una cosa: staccarsi da noi!»” (Omelia,Casa Santa Marta, 29 ottobre 2015)   B) Riferimenti alla Sacra Scrittura: “Quando Abram ebbe novantanove anni, il Signore gli apparve e gli disse: «Io sono Dio onnipotente: cammina    »

14 Febbraio 17

“Dio ci ha salvato gratuitamente… e l’essenza della salvezza non deriva dal fare il bene”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “L’apostolo … «difendeva la dottrina, era il grande difensore della dottrina, e il fastidio gli veniva da questa gente che non tollerava la dottrina». Quale dottrina? «La gratuità della salvezza. Dio ci ha salvato gratuitamente e ci ha salvato tutti». … «fare il bene, fare le cose    »

14 Febbraio 17

“Gesù è gratis, la salvezza è gratis”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Attraversare la Porta Santa è il segno della nostra fiducia nel Signore Gesù che non è venuto per giudicare, ma per salvare (cfr Gv 12,47). State attenti che non ci sia qualcuno un po’ svelto o troppo furbo che vi dica che si deve pagare: no! La    »

14 Febbraio 17

“Gesù… si è fatto come un serpente, brutto che fa schifo”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “«Lui (Gesù) è venuto per prendere su di sé tutti i nostri peccati», diventando «il più grande peccatore senza aver fatto alcun peccato». Così Paolo ci dice che Gesù si è fatto peccato per noi: riprendendo la figura, dunque, Cristo si è fatto serpente. «è brutto!» …    »

14 Febbraio 17

“La celebrazione eucaristica è un doppio scandalo”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “… Prima di continuare la celebrazione eucaristica, (Bergoglio) … non ha mancato di sottolineare che è anch’essa «uno “scandalo”». Anzi, ha concluso: «Io mi permetto di dire “un doppio scandalo”». Primo, ha spiegato, «perché è lo “scandalo” della croce: Gesù che dà la sua vita per noi,    »

14 Febbraio 17

“Il peccato è parte dell’identità cristiana e l’identità cristiana è scandalosa”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “«Io direi anche che il peccato è parte della nostra identità: siamo peccatori, ma peccatori con la fede in Gesù Cristo». … «è Dio che ci dà questo dono dell’identità» e «il Problema è essere fedele a quest’identità cristiana e lasciare che lo Spirito Santo, che è    »

14 Febbraio 17

La croce è uno scandalo

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “«… la croce è uno scandalo; che Dio si sia fatto uomo» è «un altro scandalo» e si lascia da parte” (Omelia, Casa Santa Marta, 9 giugno 2015)   B) Riferimenti alla Sacra Scrittura: “Quanto a me invece non ci sia altro vanto che nella croce del    »

14 Febbraio 17

La falsa misericordia: “Dio perdona tutto e Dio perdona sempre”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Gesù pronuncia solo la parola del perdono, non quella della condanna” (Omelia per la chiusura dell’anno della fede, 24 novembre 2013) “Così grande è la misericordia di Dio: Egli ci ama, ci perdona; Dio perdona tutto e Dio perdona sempre” (Angelus, Piazza San Pietro, 15 marzo 2015)    »




Link vai su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi