“Immacolata Concezione significa che Maria è la prima salvata”

 

A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio:

L’Immacolata Concezione significa che Maria è la prima salvata dall’infinita misericordia del Padre, quale primizia della salvezza che Dio vuole donare ad ogni uomo e donna, in Cristo. … L’odierna festa dell’Immacolata Concezione ha uno specifico messaggio da comunicarci: ci ricorda che nella nostra vita tutto è dono, tutto è misericordia. La Vergine Santa, primizia dei salvati, modello della Chiesa, sposa santa e immacolata, amata dal Signore, ci aiuti a riscoprire sempre più la misericordia divina come distintivo del cristiano. Non si può capire un cristiano vero che non sia misericordioso, come non si può capire Dio senza la sua misericordia. Essa è la parola-sintesi del Vangelo: misericordia” (Angelus in occasione della solennità dell’Immacolata Concezione, 8 dicembre 2015)

 

B) Riferimenti alla Sacra Scrittura:

Entrando da lei, disse: «Ti saluto, o piena di grazia, il Signore è con te»” (Lc 1,28)

L’angelo le disse: «Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ecco concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù»” (Lc 1,30-31)

 

C) Commento:

Maria non è Immacolata Concezione per l’infinita misericordia del Padre.

Maria non ha avuto bisogno della misericordia del Padre.

Il Padre non ha mai dovuto perdonare Maria, perché Maria, è stata concepita senza macchia.

Immacolata Concezione significa “concepita senza macchia” e non, come dice Bergoglio, “che Maria è la prima salvata dalla Misericordia del Padre”.

Questo di Bergoglio è un errore dottrinale gravissimo che dimostra la sua ignoranza in materia. O è ignoranza (e non è possibile) o è mala fede. Una fede “mala”, non buona, cattiva, quindi malvagia.

Maria ha trovato da subito grazia presso il Padre, così come Le ha annunciato l’angelo.

Maria già è la piena di grazia quando l’angelo Le porta l’annuncio.

Maria non ha avuto bisogno di ricevere la misericordia del Padre, perché Maria era già nella grazia, essendo stata concepita “Immacolata”, senza macchia, prima che il peccato fosse.

Bergoglio dimostra di non conoscere per niente Maria e la Sua storia.

Bergoglio non ha nulla a che fare e a che vedere con Maria.

Bergoglio e Maria non sono in comunione. I loro spiriti non concordano.

Lo spirito che è in Bergoglio non riconosce Maria come “la piena di grazia”, l'”Immacolata Concezione”.

Lo spirito che è in Bergoglio non comprende Maria.

Già in precedenza, parlando di Maria, ai piedi della croce, Bergoglio avanzò il dubbio che Maria nel Suo Cuore forse si sentì ingannata dal Padre. Ma Maria mai dubitò.

Maria è esempio di Fedeltà perfetta al volere del Padre.

Se Bergoglio fosse animato dallo Spirito Santo, comprenderebbe Maria e avrebbe compreso il Mistero dell’Immacolata. Ma queste parole di Bergoglio dimostrano il contrario.

Un cristiano, un ministro di Dio, il vicario di Cristo non possono non sapere che cosa è l’Immacolata. Ecco perché in lui vi è mala fede.




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi