Difendiamo la Vera Fede in Cristo

La maledizione più brutta e la “fauna clericale”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “(…) “Non voglio lavoro in nero in Vaticano”. Vi chiedo scusa se questo ancora c’è. (…) Quindi, la prima parola è lavoro, per ringraziare, parlare del lavoro precario e anche, un’ultima cosa: il lavoro è la vostra strada di santità, di felicità, di crescita. Oggi la maledizione forse più brutta    »

Negli auguri di Natale Bergoglio ribadisce alla curia romana le priorità della sua chiesa: custodire la “casa comune” e fare comunione con l’Islam, l’Ebraismo e le altre religioni

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “La Curia e il rapporto con le Nazioni (…) La Santa Sede quindi è presente sulla scena mondiale per collaborare con tutte le persone e le Nazioni di buona volontà e per ribadire sempre l’importanza di custodire la nostra casa comune (…) La Curia e l’Ebraismo, l’Islam, le    »

Gli auguri al veleno di Bergoglio ai “confratelli” della curia romana

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Cari fratelli e sorelle, (…) Quella di oggi è una nuova occasione per scambiarci gli auguri natalizi e auspicare per tutti voi, per i vostri collaboratori, per i Rappresentanti pontifici, per tutte le persone che prestano servizio nella Curia e per tutti i vostri cari un santo e    »

Il presepe di piazza San Pietro che piace al mondo gay

  A) Testo dell’articolo: “La lobby LGBT sembra allungare ogni giorno di più i suoi potenti tentacoli sul Vaticano. Dopo la recente notizia dell’affidamento della realizzazione del nuovo portale internet vaticano ad una società nota per le sue posizioni pro “agenda LGBT”, un articolo di Diane Montagna, pubblicato il 21 dicembre su Lifesitenews, rivela infatti come il discusso presepe    »

L’ipocrisia di Bergoglio sui genitori che litigano: “Quando litigano, i bambini soffrono”. Ma in precedenza aveva detto: “Litigate quanto volete” e “lasciate volare i piatti”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “« La gioia dei bambini… La gioia dei bambini è un tesoro. I bambini gioiosi… E dobbiamo fare di tutto perché loro continuino a essere gioiosi, perché la gioia è come una terra buona. Un’anima gioiosa è come una terra buona che fa crescere bene la vita, con    »

“Ogni religione ti fa crescere”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “(…) La religione non è un’invenzione teatrale – ha risposto Francesco – ma nasce dal desiderio del cuore umano di trascendere se stesso e in questa ricerca di trascendere se stesso trova l’assoluto, Dio”. “Ogni religione – nota il Papa – ti fa crescere. Se troviamo una persona che    »

I frutti dell’apostasia di Bergoglio e della chiesa di Roma: la curia di Firenze cede il terreno per far costruire una grande moschea

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Una nuova moschea nascerà su un terreno nel comune di Sesto Fiorentino (Firenze), attualmente di proprietà della curia di Firenze. (…) L’operazione potrebbe dunque rappresentare una soluzione all’annosa questione della ricerca di un terreno su cui far sorgere il luogo di culto islamico, risoltasi per ora negativamente quanto    »

Bergoglio insulta ancora i profeti di Dio: “Giona, il premio nobel delle lamentele”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “(…) Vi è poi l’atteggiamento delle «lamentele». L’uomo e la donna «che si lamentano sempre; invece di lodare Dio si lamentano davanti a Dio. E le lamentele che sono la musica che accompagnano quella vita». (…) E ha anche richiamato la vicenda biblica del profeta Giona, «il premio    »

Bergoglio richiama la Polonia ad essere fedele “alla sede di Pietro”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Cari fratelli e sorelle, è una gioia per me accogliervi in questa circostanza e rivolgervi il mio ringraziamento per il dono del presepio e dell’albero di Natale, collocati in piazza San Pietro. Porgo di cuore a tutti voi il mio saluto, iniziando dalle Autorità e dai rappresentanti delle    »

Bergoglio e l’ipocrisia dell’ “abbandono degli antichi pregiudizi su Martin Lutero”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “«Caro fratello, caro Arcivescovo Musa, La saluto cordialmente insieme al Dott. Junge, Segretario Generale, ai Vicepresidenti e ai delegati della Federazione Luterana Mondiale, e, mentre la ringrazio per le Sue cortesi parole, mi congratulo con Lei per la recente nomina a Presidente. (…) Pregando, possiamo ogni volta vederci    »

L’inganno del “Dialogo Interreligioso”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Gentili Signori e Signore, sono lieto di ricevere la vostra delegazione, ospite del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso, venuta in Vaticano ad esplorare le vie per la creazione di un Gruppo di lavoro permanente per il dialogo tra questo Dicastero e la Commissione Palestinese per il Dialogo Interreligioso.    »

“Gesù il grande umiliato”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “All’inizio del cammino di Avvento, nella messa celebrata a Santa Marta martedì mattina, 5 dicembre, Papa Francesco ha indicato due aspetti fondamentali per ogni cristiano: il compito da perseguire e lo stile da mantenere. Lo ha fatto centrando la sua riflessione sul brano del profeta Isaia (11, 1-10)    »

Bergoglio condanna nuovamente il proselitismo: “Non è evangelico”. Poi aggiunge: “Noi non siamo molto entusiasti di fare subito le conversioni”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Etienne Loraillère, Kto (televisione cattolica francese): Santità, c’è una domanda del gruppo di giornalisti della Francia. Alcuni oppongono il dialogo interreligioso e l’evangelizzazione. Durante questo viaggio, Lei ha parlato del dialogo per costruire la pace. Ma qual è la priorità: evangelizzare o dialogare per la pace? Perché evangelizzare    »

In Bangladesh Bergoglio si inchina davanti ai profughi mussulmani e dice: “La presenza di Dio oggi si chiama anche rohingya”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “(…) Papa Francesco incontra 16 musulmani della minoranza rohingya e a braccio dice loro: “La presenza di Dio oggi si chiama anche rohingya, che ognuno abbia la sua risposta. La vostra tragedia è molto dura e grande ma le diamo spazio nel nostro cuore. A nome di quelli che    »

In Bangladesh Bergoglio tradisce ancora l’insegnamento di Gesù per unire tutti nella sua nuova religione mondiale

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “(…) Il mio ringraziamento va al Cardinale D’Rozario per le sue gentili parole di benvenuto e a quanti mi hanno accolto con calore a nome delle comunità musulmana, induista, buddista, cristiana e anche della società civile. Sono grato al Vescovo anglicano di Dhaka per la sua presenza, alle    »

In Myanmar Bergoglio loda Buddha e tradisce l’insegnamento di San Francesco

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “(…) Esprimo la mia stima per tutti coloro che in Myanmar vivono secondo le tradizioni religiose del Buddismo. Attraverso gli insegnamenti del Buddha, e la zelante testimonianza di così tanti monaci e monache, la gente di questa terra è stata formata ai valori della pazienza, della tolleranza e del    »

Bergoglio, il “fine vita” e l’ “umanità all’accompagnamento del morire” – Parte II

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “(…) «A me attira l’attenzione — ha confidato il Pontefice, facendo riferimento al brano evangelico di Luca (17, 26-37) — quello che dice Gesù in questo passo che abbiamo letto». In particolare la sua risposta «quando domandano come sarà la fine del mondo». Ma intanto, ha rilanciato il Papa    »

Bergoglio, il “fine vita” e l’ “umanità all’accompagnamento del morire” – Parte I

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Invio il mio cordiale saluto a Lei e a tutti i partecipanti al Meeting Regionale Europeo della World Medical Association sulle questioni del cosiddetto “fine-vita”, organizzato in Vaticano unitamente alla Pontificia Accademia per la Vita. Il vostro incontro si concentrerà sulle domande che riguardano la fine della vita    »

L’eresia, la falsità e la paura di Bergoglio che dice ancora: “L’Alleanza è irrevocabile”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “(…)Ecco «la promessa», ha fatto presente Francesco rimarcando il fatto che «il Signore continuamente celebra l’alleanza, quell’alleanza suggellata da lui all’inizio». E «questa è la storia della salvezza», ha spiegato il Papa, «ma il Signore mai, mai torna indietro». Dunque «questi doni dell’elezione, della promessa e dell’alleanza    »

Bergoglio aveva chiesto “un’onda positiva”, magica, al sindaco di Parigi. Ora è arrivata. Il Natale non si festeggia più e l’Islam è “parte del patrimonio culturale francese”

  A) Testo dell’articolo: “Il sindaco socialista di Parigi Anne Hildago ha avuto l’onore di ricevere dei singolari ringraziamenti personali da papa Francesco. In una lettera del “segretariato privato di Sua Santità” firmata dallo stesso papa Francesco, il Pontefice ha ringraziato il sindaco di Parigi per la sua partecipazione, insieme a circa 70 sindaci europei,    »

A Bruxelles i ministri di Bergoglio, mentre celebrano Lutero, chiamano la polizia e fanno buttare fuori i giovani che recitano il Santo Rosario. E ciò fa comprendere perché anche l’Apostolo Giovanni si meravigliò

  A) Testo dell’articolo: “Mentre il Vaticano si prepara a lanciare uno speciale francobollo per celebrare il quinto centenario della Riforma protestante (uscirà il prossimo 23 novembre), in Belgio si va ben oltre. Sabato scorso, nella cattedrale dei Santi Michele e Gudula, è andata in scena una commemorazione congiunta. Cattolici e protestanti insieme, il tutto    »

Il Vaticano celebra i 500 anni della riforma di Lutero con un nuovo francobollo. Sotto la Croce non ci sono più la Madonna e San Giovanni ma Lutero e un suo amico

  A) Testo dell’articolo: “Il Vaticano ricorda con l’emissione di un francobollo speciale i 500 anni della Riforma protestante di Martin Lutero. Il francobollo emesso per l’occasione dall’Ufficio Filatelico ritrae in primo piano Gesù crocifisso sullo sfondo dorato della città di Wittenberg, la città della Sassonia dove il 31 ottobre 1517 furono affisse dal frate    »

Bergoglio parla ancora contro il proselitismo e manifesta il suo spirito anti-cristo

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “(…) Successivamente, la riflessione del Pontefice ha preso in esame un altro aspetto, perché nella parabola si aggiunge che «il granello di senape viene preso e gettato. Un uomo prese e lo gettò nel giardino» e che anche il lievito non viene lasciato inerme: «una donna prende    »

Bergoglio torna a parlare di Fatima e le sue parole gli si ritorcono contro

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “(…) «In Portogallo si conserverà sempre il dogma della fede» (Memorie di Suor Lucia, iv, n. 5). Questa è una promessa del Cielo lasciata a Fatima cent’anni fa, tanto consolatrice quanto impegnativa, poiché sappiamo che Dio ha creato da solo l’uomo, ma non ha voluto salvarlo da    »

Il vero terrorismo delle chiacchiere di Bergoglio che dice: «Davanti ad una persona leale “Gesù si indebolisce”»

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “(…) A questo punto Francesco ha dato un altro consiglio pratico attingendolo dall’orazione colletta nella quale si chiede «la grazia di un cuore generoso e fedele». E ha spiegato: «Per la conversione ci vogliono ambedue le cose: generosità, che viene sempre dall’amore, e fedeltà, fedeltà alla parola    »

Bergoglio dice che Gesù promette il Paradiso a un “povero diavolo”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “(…) « La parola “paradiso” compare “una sola volta” nei Vangeli, ed è rivolta ad un “povero diavolo, un reo confesso: il buon ladrone. A farlo notare è stato il Papa, che ha dedicato l’ultima catechesi sul tema della speranza cristiana, iniziata in questo anno liturgico, al    »

La spietata “misericordia” di Bergoglio si abbatte contro il cardinale Sarah

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “(…) «Papa Francesco ha scritto una lettera al Cardinal Sarah. Il testo del Papa pubblicato da La Nuova Bussola Quotidiana si riferisce alla lettera che Sarah stesso aveva inviato a Bergoglio in funzione del Motu Proprio “Magnum principium”, atto teso a modificare la normativa canonica relativa alla traduzione    »

“L’azione dello Spirito nelle altre confessioni” religiose

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “(…) «Dichiarerete santo il cinquantesimo anno», diceva Dio a Mosè. Nel documento più recente della Commissione avete parlato proprio di santità. John Wesley aveva in animo di aiutare il prossimo a vivere una vita santa. Il suo esempio e le sue parole incoraggiarono molti a dedicarsi alle    »

Bergoglio persevera nell’eresia e continua ad insegnare ”la gratuità della salvezza”

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “(…) si dimentica la gratuità della salvezza, si dimentica la vicinanza di Dio e si dimentica la misericordia di Dio». E proprio «quelli che dimenticano la gratuità della salvezza, la vicinanza di Dio e la misericordia di Dio hanno portato via la chiave della conoscenza. (…) Ecco    »

Bergoglio e l’ “alleanza morale” tra le religioni

  A) Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “(…) «Nella costruzione della pace, le religioni, con le loro risorse spirituali e morali, hanno un ruolo particolare e insostituibile. Esse non possono avere un atteggiamento neutro e, ancora meno, ambiguo riguardo alla pace. Chi commette violenza o la giustifica in nome della religione, offende gravemente Dio,    »

La Polonia prega per rimanere cristiana. E Bergoglio la punisce tramite il suo arcivescovo: «Chi prega il Santo Rosario è sospeso a divinis».

  A)     Testo dell’articolo: “Continua a far discutere il rosario ai confini al quale hanno partecipato all’inizio di ottobre milioni di fedeli polacchi. Un’iniziativa promossa da laici, ma sponsorizzata dalla locale conferenza episcopale e dall’emittente Radio Maryja, che ha trasmesso in diretta le celebrazioni, che non è stata esente da critiche. Molti dei partecipanti,    »

Nel centenario dell’apparizione finale di Fatima, Bergoglio anziché celebrare Maria tiene una lezione magistrale sulla “possessione diabolica” e sulla “mondanità”

  A)     Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “(…) «Tante volte il Signore chiede di essere vigilanti», perché «il cristiano sempre è in veglia, vigila, sta attento; ha qualcosa della sentinella, deve stare attento». E «oggi il Signore ci sorprende con un’altra vigilanza che non è facile da capire ma è tanto comune», ha fatto    »

“Questa legge del progresso non significa affatto un cambiamento di dottrina”

  A)     Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “(…) «La Tradizione è una realtà viva e solo una visione parziale può pensare al “deposito della fede” come qualcosa di statico. La Parola di Dio non può essere conservata in naftalina come se si trattasse di una vecchia coperta da proteggere contro i parassiti! No.    »

Bergoglio insulta il profeta Giona: ”Testardo, rigido, pusillanime; malato”

  A)     Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “(…) Innanzitutto c’è Giona, «un testardo che vuole insegnare a Dio come si devono fare le cose». Infatti, «quando il Signore lo inviò a predicare la conversione alla città di Ninive», egli se ne andò «con una nave in direzione opposta». Cioè «scappava dalla missione che    »

Bergoglio predica agli altri la “grazia della vergogna”

  A)     Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “(…) «Lodiamo oggi il Signore perché ha voluto manifestare l’onnipotenza proprio nella misericordia e nel perdono; poi, anche nella creazione del mondo, ma questo è secondo». E «soprattutto nella misericordia e nel perdono e davanti a un Dio così buono, che perdona tutto, che ha tanta    »

L’insegnamento anticristiano che “incoraggia e valorizza il prezioso umanesimo”

  A)     Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “(…) Qui ci troviamo davanti a San Petronio, ricordato come Pater et Protector e raffigurato sempre con la città sulle sue mani. Da qui fisicamente vediamo tre aspetti costitutivi della vostra città: la Chiesa, il Comune e l’Università. Quando essi dialogano e collaborano tra loro, si    »

Bergoglio, il pranzo dei poveri a Bologna e la profezia delle chiese “chiuse per lutto”

  A)     Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “(…) Cari fratelli e sorelle, che gioia vederci in tanti in questa casa! È proprio come la casa di nostra Madre, la casa della misericordia, la Chiesa che tutti accoglie, specialmente quanti hanno bisogno di un posto. Siete al centro di questa casa. La Chiesa vi    »

L’ipocrisia di Bergoglio sulla corruzione. «Il buon politico sente di essere un martire». Ma nella chiesa di Bergoglio il vero martire è chi cerca di fare pulizia ed è cacciato via

  A)     Testo del discorso: “(…)  « Questo è «il volto autentico della politica e la sua ragion d’essere: un servizio inestimabile al bene all’intera collettività. E questo è il motivo per cui la Dottrina sociale della Chiesa la considera una nobile forma di carità».   Francesco esorta i ragazzi e i meno giovani «a    »

Dopo le accuse dell’ex Revisore Milone (e Bergoglio, come sempre, non risponde), arrivano quelle dell’ex amministratore dell’Opera Romana Pellegrinaggi. «Estromesso con l’inganno» per aver cercato di eliminare «riciclaggio, evasione, tangenti».

  A) Testo del discorso: “(…) «Dopo quattro anni rompe il silenzio e racconta la sua verità. E Caesar Atuire – ex amministratore delegato dell’Opera Romana pellegrinaggi meglio conosciuto come “Padre Cesare” – lo fa in un momento in cui il Vaticano è sotto attacco. A pochi giorni dall’uscita dell’ultimo libro di Emiliano Fittipaldi, in cui    »

L’ipocrisia di Bergoglio sulle riforme della finanza vaticana. L’ex Revisore Milone accusa: «Non mi sono dimesso volontariamente. Sono stato minacciato di arresto»

  A) Testo del discorso: “(…) «Parlo solo ora perché volevo vedere cosa sarebbe successo dopo le mie dimissioni del 19 giugno…». Milone, 69 anni, per due Revisore generale dei conti d’Oltretevere, ex presidente di Deloitte Italia, ha affermato di essere stato rimosso a motivo di accuse prefabbricate. « (…) Ma non posso far passare    »

Il documento di 40 cattolici che accusa Bergoglio di pubblica eresia

  A)     Testo del documento: “(…) Una lettera di 25 pagine firmata da 40 sacerdoti e studiosi laici cattolici è stata spedita a Papa Francesco l’11 agosto. Per il fatto che non è stata ricevuta nessuna risposta dal S. Padre, la si rende pubblica quest’oggi, 24 settembre, Festa della Madonna della Mercede e di Nostra Signora di    »

L’ennesima eresia di Bergoglio: “la salvezza è gratuita”. Errare è umano, perseverare diabolico

  A)     Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Nell’odierna pagina evangelica (cfr Mt 20,1-16) troviamo la parabola dei lavoratori chiamati a giornata, che Gesù racconta per comunicare due aspetti del Regno di Dio: il primo, che Dio vuole chiamare tutti a lavorare per il suo Regno; il secondo, che alla fine vuole dare a    »

Bergoglio e gli abusi sui minori nella sua chiesa. L’ipocrisia non è ammessa

  A)     Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Riuniti qui oggi, desidero condividere con voi il profondo dolore che sento nell’anima per la situazione dei bambini abusati, come ho già avuto occasione di fare recentemente in diverse occorrenze. Lo scandalo dell’abuso sessuale è davvero una rovina terribile per tutta l’umanità, e tocca tanti bambini,    »

L’ipocrisia di Bergoglio sull’accoglienza dei migranti e dei poveri. Da una parte dice che si deve “accogliere chi puzza”, dall’altra li caccia perché la puzza è arrivata a casa sua. Tre giorni dopo, senza vergogna, persevera, invitando “gli altri” Paesi europei all’ “accoglienza”.

  A)     Testo del discorso di J.M. Bergoglio: “Allo stesso modo, quando si incontra una persona bisognosa: «Mi avvicino? Ci sono tanti modi di avvicinarsi… O cerco di aiutarlo da lontano?». C’è infatti chi si giustifica dicendo: «Sa, padre, che questa gente puzza, e a me non piace sentire, perché questa gente non fa    »

Un altro motu proprio che distrugge il lavoro di Giovanni Paolo II sulla famiglia

  A)     Testo del documento: “ (…) Più di recente, la Chiesa ha compiuto un ulteriore percorso sinodale mettendo nuovamente al centro dell’attenzione la realtà del matrimonio e della famiglia…. Compimento di questo intenso cammino è stata l’Esortazione apostolica post-sinodale Amoris laetitia. (…) Il cambiamento antropologico-culturale, che influenza oggi tutti gli aspetti della vita e richiede    »

Un nuovo “motu proprio” di Bergoglio che distrugge la cattolicità della chiesa di Roma. Ora ogni chiesa locale è libera di cambiare la liturgia come vuole

  A)     Testo del documento: “ (…) Per rendere più facile e fruttuosa la collaborazione tra la Sede Apostolica e le Conferenze Episcopali in questo servizio da prestare ai fedeli, ascoltato il parere della Commissione di Vescovi e Periti da me istituita, dispongo, con l’autorità affidatami, che la disciplina canonica attualmente vigente nel can. 838 del    »

Sui Migranti Bergoglio usa i santi per fare il contrario di ciò che hanno insegnato

  A)     Testo del discorso: “ (…) Il carisma di santa Francesca Saverio Cabrini anima una dedizione totale e intelligente verso gli emigranti, che dall’Italia si recavano nel Nuovo Mondo. (…) In particolare, la Santa unisce l’attenzione alle situazioni di maggiore povertà e fragilità, come gli orfani e i minatori, a una lucida sensibilità culturale,    »

Se “i fedeli non pregano per i governanti è peccato”. Ma se i governanti si professano “non credenti” Bergoglio dice: “D’accordo ma confrontati con la coscienza o con i saggi”

  A)     Testo del discorso: “ (…)Nel commentare le letture della liturgia, il Pontefice ha subito fatto notare che «al centro ci sono i governanti». Nella prima lettura, tratta dalla prima lettera a Timoteo (2, 1-8), Paolo consiglia «di fare preghiere per i governanti: per tutti, anche per quelli che governano». (…) Dunque, ha ripetuto    »

L’ipocrisia di Bergoglio sul mistero della croce

  A)     Testo del discorso: “(…) Non è sempre facile capire la croce, perché soltanto con la contemplazione si va avanti in questo mistero d’amore». Così, ha aggiunto riferendosi al passo evangelico di Giovanni (3, 13-17), «Gesù, quando vuol spiegare questo mistero d’amore a Nicodemo, usa due verbi: salire, scendere o scendere, salire». Dunque,    »

Bergoglio e i migranti: “Non basta aprire il cuore. Bisogna riceverli ma anche integrarli… favorendo il ricongiungimento familiare, con l’inclusione di nonni, fratelli e nipoti”

  A)     Testo del discorso : “Fausto Gasparroni, dell’Ansa: Santità, a nome del gruppo italiano voglio fare una domanda sulla questione migranti …. Vorremmo sapere … soprattutto cosa pensi Lei appunto di questa politica di chiusura delle partenze, considerando anche il fatto che poi i migranti che restano in Libia – come è stato    »




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi