Lettera aperta di Vozza Giuseppe

 

Come membro della Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme, mi pongo in difesa di chi guida il mistero di GESÙ BAMBINO DI GALLINARO per la salvezza dell’umanità. Mi chiamo Giuseppe Vozza sono 28 anni che vengo in questo luogo santo dove regna la purezza della fede. In questa Terra santa nel mio cuore è scesa tanta pace e serenità, ho conosciuto MARIA G. NORCIA, con amore di una mamma mi ha invitato alla preghiera del santo rosario. La preghiera non la conoscevo affatto, da allora la preghiera fa parte di me.

E fratello tra i fratelli, in MARIO SAMUELE MORCIA ci sono gli stessi sentimenti di rettitudine e umiltà, di GIUSEPPINA. Samuele, nostro pontefice, ci conduce a DIO PADRE.

Con orgoglio santo, senza plagio, in piena libertà, faccio parte della Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme.

A quelli che stanno infangato questa famiglia dico che state combattendo contro DIO, UNO E TRINO, per voi ci sarà la misericordiosa giustizia divina.

San prisco (CE) 28 -02-2018

In fede
Vozza Giuseppe




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi