Lettera aperta di Valentina Guglielmetti

 

Mi chiamo Valentina Guglielmetti  unità con i miei fratelli sento il dovere di scrivere queste poche righe testimoniando il mio amore nei confronti di Maria Giuseppa Norcia, Samuele e la sua famiglia e la vera fede che in questa Chiesa si percepisce. Sono arrivata alla culla nel 2011 sono scesa solo tre volte perché poi la cappellina è rimasta chiusa per la costruzione del Santuario e subito ho sentito l’amore che da quella culla Santa proveniva. Ci sono stati tanti incontri  fatti dai nostri strumenti e ogni volta che partecipavo sentivo sempre più la vicinanza e il calore della nostra mamma Maria Giuseppa Norcia e specialmente quando si cantava la canzone abbraccio d’amore. Quindi come testimone voglio solo dire venite in questa Santa Chiesa ,venite a vedere e sentire il calore di questa Santa Famiglia. Staccatevi dal vecchio non ascoltate le falsità  di coloro che hanno smarrito la via, venite in  questa Terra D’Amore dono del Padre, aprite il vostro cuore ,conoscerete la verità. Venite alla culla del Bambino Gesù, venite in questa Santa Chiesa.

Agliè (TO), 20 febbraio 2018

Valentina Guglielmetti




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi