Lettera aperta di Stefano Bianchi

 

Mi chiamo Stefano bianchi frequento da anni Gesù Bambino e ho conosciuto Maria Giuseppina donna semplice umile, paziente, pronta ad aiutare chiunque aveva bisogno e di insegnare a tutti la vera strada che porta al cuore del Padre. Poi arriva Samuele anche lui umile paziente sempre pronto a tutto, ad aiutare chiunque come a Maria Giuseppina.

Ora questo caro Fratello insieme a chi lo sta aiutando e alla sua famiglia personale vengono insultati con falsità di ogni genere da chi ha deciso di ribellarsi alla Verità per un tornaconto personale offendendo così tutta la sua famiglia personale vengono insulti di ogni genere, non dicendo il vero motivo del tradimento il torna conto personale ben sapendo di dire menzogne. Ma Dio Padre Onnipotente vede e  tutto sa e interviene con la Sua Misericordiosa Giustizia

30 gennaio 2018

Stefano Bianchi




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi