Lettera aperta di Stefania e Pietro

 

Mi chiamo Stefania Minichino ho 38 anni, ho messo piede x la prima volta in questa terra santa nel 1990 appena una undicenne ,luogo di preghiera e di amore. Qui ho conosciuto mio marito e sono nati i nostri figli che oggi continuano il cammino insieme a noi. Abbiamo conosciuto la signora Giuseppina Norcia che a noi ha insegnato tanto.,come continua a fare il nostro fratello Samuele tutt ora. Vorrei rispondere alle tante calunnie dette nei confronti di questa famiglia santa  ,vorrei dire che tutto avviene in piena libertà, nessuno ci obbliga a fare niente ed io ne sono testimone vivente, grazie a Samuele e tutti i ministri  per  l insegnamento che ci danno tutt ora, non ci sono parole per descrivere con quanto amore e semplicità accolgono noi pellegrini, a tutti dico VENITE E VEDETE!

SUCCIVO (CE), 1 FEBBRAIO 2018

STEFANIA  E PIETRO




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi