Lettera aperta di Silvana Cina

 

Sì dice che la miglior risposta ad uno “stolto” sia il silenzio….Ma qui non si tratta più di “stoltezza” ma di consapevole cattiveria dettata da uno spirito maligno. Perciò voglio unirmi ai fratelli a difesa della Verità.

Mi chiamo Silvana Cina ho 54 anni e vivo in provincia di Torino.

Ho passato 38 anni della mia vita alla ricerca della Verità, alla ricerca di Dio…

Nel 2002 attraverso gli occhi di Mamma Maria Giuseppina ho finalmente trovato lo sguardo di Dio…e per la prima volta mi sono sentita Figlia, amata dal Padre. Mamma con il suo esempio di vita, con la sua dolcezza, mitezza, semplicità mi ha trasmesso l’Amore di Dio… Quando il 5 luglio 2008 il Padre l’ha chiamata a sé, solo x un attimo ho sentito la tristezza del distacco fisico, perché nel mio cuore ho capito che lei non era andata via, ma continuava ad essere presente nel Suo amato Figlio Spirituale Samuele nelle cui mani aveva messo le mie per poter proseguire il cammino nella Vera Vita.

Questo è un Mistero Divino
Questa Chiesa, Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme a cui con fierezza appartengo, è Progetto di Dio Padre Onnipotente.

Progetto di Salvezza per l’umanità iniziato il 13 giugno 1947 Grazie al Cuore Puro di quella Bimba.
Progetto dinamico che viene calibrato e ricalibrato in base alla risposta dei cuori chiamati dal Padre.

Nel cuore si sente la presenza di Dio e col cuore si risponde alla Chiamata di Dio. L ‘amorevole Obbedienza permette al Padre di fare di quel Cuore un suo strumento d’Amore.

A coloro che quotidianamente hanno offerto, offrono e offriranno la propria vita per aiutare il Padre io dico: Grazie

A coloro che ancora non conoscono questo Luogo io dico: Venite a toccare la Verità, l’Amore che il Padre dona a tutti coloro che vogliono essere Figli. Non permettete al nemico di Dio di privarvi del grande Dono che il Padre ha preparato x ognuno di voi!!

A coloro che attaccano, offendono, denigrano io riporto le parole di Gamaliele: “… NON VI ACCADA DI TROVARVI A COMBATTERE CONTRO DIO!” (At 5,39b).

Agliè (To), 2 febbraio 2018

     Silvana Cina




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi