Lettera aperta di Rosalia Bellucci

 

Sono un membro della Chiesa Cristiana Universale Della Nuova Gerusalemme e come gli altri  fratelli ho sentito il bisogno di scrivere questa lettera, per difendere questo posto dove c’è pace, amore e vera fratellanza. Un luogo dove sono avvenuti tanti miracoli   e tutto questo grazie al Si di una donna Maria Giuseppina Norcia, persona umile e paziente, proprio come Samuele Morcia  persona nella quale credo fermamente.

E’ spregevole ciò che dicono gli altri, le menzogne e le cattiverie che sono capaci di inventare.

Inoltre voglio precisare che nessuno mi ha mai obbligata e tanto meno fatto il lavaggio del cervello come si dice, sono capace di ragionare con la mia testa e capire dov’è la Verità e vera Santità.

Camposano  (Na), 26 Febbraio 2018

Rosalia Bellucci




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi