Lettera aperta di Rosalba d’Alessio

 

Sono Rosalba d’Alessio membro della Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme.

Mi sento figlia di questa Chiesa, figlia di questa Famiglia, dove si vive il vero amore, la vera fratellanza, la vera Pace.

Questo è quello che ci ha insegnato Maria G. Norcia vivendola, anni di sacrificio, amore e umiltà servendo Dio nella Sua Missione di salvezza per l’umanità…e oggi in perfetta sintonia continua Samuele, il giovane che Lei ci indicò di seguire.

Come si possono esternare parole così infamanti e disprezzarne tutti questi anni di sacrifici, una vita di sacrifici.

Io con i miei fratelli in Cristo siamo frutto di questi sacrifici e delle Sue preghiere, tutta si è donata, siamo figli di questa Madre Spirituale e parte di questa meravigliosa famiglia.

Ho troppo da ringraziare,ho ricevuto tanto…tutto!

Provo profonda amarezza per la mancanza di rispetto.

Ognuno è libero di fare le proprie scelte e di vivere la propria vita come crede, ma nella considerazione e nel rispetto della vita degli altri.

Dio ci ha fatto dono di questa Madre, il nostro eterno Grazie, per la consapevolezza di come una vita va vissuta, e poter distinguere un animo dove dimora lo Spirito di Dio e dove vi dimora altro.

Sorrento,27 Gennaio 2018

                                            Rosalba d’Alessio




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi