Lettera aperta di Roberto, Aurora e Alessia Ricciardi

 

Come intenso fedele della Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme, mi pongo in difesa a questo corpo mistico in seguito alle forti maldicenze e controversie che si rivoltano contro la nostra Chiesa; una Chiesa umile, vera, ricca di fede e di amore.

Qui ci vengono insegnati i veri dogmi della cristianità, quelli che ormai si sono persi lungo il cammino di civilizzazione, i dieci comandamenti, che il Padre ci ha insegnato.

Porgo i miei infiniti ringraziamenti a Maria Giuseppina Norcia che con forte devozione al cuore immacolato di Cristo e Maria, ha portato tanti cuori ad entrare in comunione a Dio; il nostro Samuele, che ci conduce nel sentiero di vita, di fede e di amore, la sua famiglia e tutti ministri che con perseveranza e tenacia ci aiutano a far comprendere sempre di più gli insegnamenti santi.

In questo luogo ricoperto dal vivo amore divino, agiamo tutti in piena libertà, siamo totalmente liberi di prendere decisioni, di stare da una parte o dall’altra, liberi di andare a cercare la felicità altrove o di rimanere per essere travolti dall’immenso amore di Cristo e Maria.

Siamo due sorelle, Il nostro cammino di fede, assieme alla nostra famiglia, iniziò dodici anni fa, io avevo solo tre anni e mia sorella sette, tutti insieme abbracciamo questo intenso cammino di fede e di amore.

Ogni volta che entro nella terra santa mi sento ricoperta dallo Spirito Santo che dimora in ognuno di noi.

Sono amareggiata e sconcertata dalle calunnie che influenzano il cuore di tanti, perdendosi tra le strade del mondo. Ringrazio di cuore Maria G. Norcia, Samuele Morcia e la sua famiglia per aver aiutato me, la mia famiglia e tutti i miei fratelli ad intraprendere questo cammino di fede.

3 febbraio 2018

Roberto Ricciardi, Aurora Ricciardi, Alessia Ricciardi




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi