Lettera aperta di Pasqualina Cardarelli

 

Mi chiamo Pasqualina Cardarelli ho 46 anni, frequento la Culla di Gesù Bambino da circa 22 anni, sono fiera di appartenere alla Chiesa Cristiana Della Nuova Gerusalemme.

Sono arrivata in questa terra d’amore, ho sentito una pace dentro di me, un emozione forte.

Quante volte arrivavo alla culla, con problematiche famigliari e pesi del mondo, come guardavo i suoi occhi, le sue parole, il suo cuore, mi sentivo libera di tutto, a non pensare più a niente.

Dopo tante grazie ricevute, non potevo stare, non potevo stare più in silenzio dinanzi a menzogne riferite a Maria Giuseppa Norcia ed a Samuele e alla famiglia, ho provato dolore e angoscia.

Per questo sento il bisogno di difendere la verità nella totale libertà, andrò avanti nel cammino con Samuele, con fede, con grande umiltà e amore che ci guida verso il compimento del progetto del Padre.

5 febbraio 2018

Cardarelli Pasqualina




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi