Lettera aperta di Pasquale Scovotto

 

Sono Pasquale Scovotto e desidero con questa lettera dare la mia testimonianza in merito alla Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme. Dal giorno 4/10/2015 fino ad oggi vivo questa realtà ed apprezzo la veridicità di una fede basata sui principi morali e cristiani; principi che oggi sono dimenticati da molti. Il mio profondo affetto va al Pontefice Samuele che per me è esempio di rettitudine, umiltà, coerenza e forza nel vivere coerentemente una moralità che va a difesa della famiglia cristiana ed il rispetto per la dignità della vita. Sono sempre stato libero di scegliere e liberamente ho scelto di far parte di questa Chiesa. Ringrazio Maria Giuseppa Norcia per aver donato tutta la sua vita alla Piccola Culla di Gesù Bambino e così consentire alla Chiesa Universale di sorgere.

Roccadaspide (SA), 30 gennaio 2018

  Pasquale Scovotto

 




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi