Lettera aperta di Nicola Di Mauro e Raffaella Dragonetti

 

Mi chiamo Nicola Di Mauro ed insieme a mia moglie Raffaella siamo arrivati alla Culla di Gesù Bambino nel 1997, da quel momento la nostra vita è cambiata totalmente. Come coppia abbiamo ricevuto tanto dall’ amore di Maria Giuseppina Norcia, esempio per noi di come vivere l’ unione sponsale e di come mettere in pratica, nella pienezza, i veri insegnamenti cristiani. Seguendo le sue orme abbiamo imparato ad abbandonaci alla volontà del Padre e ad avere rispetto per la Legge di Dio. Lo stesso amore, in eguale misura, lo abbiamo ricevuto da Samuele Morcia. Col suo esempio di vita ci ha trasmesso valori Santi come amore, fedeltà, fratellanza, obbedienza e umiltà, e quotidianamente viviamo questi insegnamenti. Grazie al loro esempio oggi siamo membra di questo Corpo Mistico. Amiamo questo Mistero e non ci toccano le dicerie, perché siamo fieri della nostra scelta e di coloro che Dio Padre ha mandato per guidarci in questo cammino. Grati di far parte della Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme.

Succivo (CE), 31.01.2018

Nicola Di Mauro e Raffaella Dragonetti




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi