Lettera aperta di Monica Rossi

 

Mi chiamo Monica Rossi e ho 46 anni e mi unisco ai fratelli in difesa di chi ha donato e dona la propria vita al Padre.

Sono arrivata alla Culla nell’autunno del 1995 dopo averne sentito parlare da una delle ragazze con cui condividevo l’appartamento. Appena messo piede, il primo pensiero è stato “Questa è casa mia” rimanendo al contempo basita dall’averlo formulato, ma il cuore conosceva già quello che la mente ancora non capiva. La dolcezza e l’amore con cui Maria Giuseppa Norcia mi ha accolto sono stati quelli di una Mamma. Una Mamma che insieme alla Sua Famiglia e al figlio spirituale che l’Altissimo Le ha affiancato, Samuele, ha sempre vissuto nell’obbedienza santa e nell’umiltà al servizio di tutti per accompagnare per mano al Cuore del Padre ogni figlio che arrivava.

Con il loro esempio mi hanno fatto capire dove sia la Verità e come mettere al centro della vita Dio e non me stessa, facendomi trovare energia e forza nel nostro Tutto per affrontare le difficoltà e le sofferenze, vivendo nella serenità e nella compartecipazione. Mi hanno insegnato a fidarmi di Dio e ad affidarmi a Lui, lasciando che sia Lui a guidarmi anche quando sembra che le cose non abbiano un senso (umano).

Il passaggio da Giuseppina a Samuele è stato naturale, come lo è stata la scelta per me e per la mia famiglia del lasciare il vecchio cortile per la Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme senza che nessuno ci abbia fatto alcuna pressione, perché il cuore, se lasciato libero, non può che volare verso chi lo ha creato e scegliere di restare dove Dio viene amato e difeso.

La sofferenza causata dalle cattiverie gratuite e dalle falsità è anche per noi fedeli, ma ci uniamo nella Preghiera e facciamo scudo a chi merita solo di essere rispettato e amato e al Mistero della Culla di Gesù Bambino.

Il mio GRAZIE a Mamma Giuseppina, Samuele, Anna, Vincenzo e a tutta la Famiglia.

Milano, 30/01/2018

Monica Rossi




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi