Lettera aperta di Modestina Evangelista

 

Sono Modestina di Pignataro.

Sono arrivata alla Culla di Gesù Bambino nel 1982.

Davanti a Gesù ho compreso di aver trovato ciò che cercavo da tanto,e non sono più andata via!

Ho conosciuto subito Mamma Giuseppina che mi ha guidato nella vita spirituale, Lei è una Mamma per me e quando ho visto Samuele il mio cuore ha avvertito che lui era il Figlio spirituale di questa Mamma che Lei attendeva da tanto.

Ho partecipato alle nozze di Samuele e Anna ed ho compreso che questo mistero santo sarebbe continuato con loro.

Voglio unirmi ai fratelli di Gesù Bambino per difendere il Mistero.

Mai ho subito alcuna costrizione.

Sempre sono stata libera di scegliere.

Il mio cuore è talmente unito spiritualmente al Mistero Santo che non potrei mai concepire la mia vita senza!!!

Queste poche righe non bastano a descrivere ciò che ho ricevuto sia materialmente che spiritualmente, dovrei scrivere un libro per raccontare le Grazie ricevute!

Nessuno mi può “toccare” Samuele, Anna e tutti i fratelli di Gesù Bambino!

Pignataro, 2 febbraio 2018

                                              Modestina Evangelista




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi