Lettera aperta di Mattia Cesaro e Antonietta Della Ragione

 

Mi chiamo Mattia Cesaro e insieme a mia moglie Antonietta Della Ragione siamo arrivati in questo luogo Santo Gesù Bambino di Gallinaro nel 2009. Eravamo credenti a modo nostro ma da quel pellegrinaggio abbiamo capito di avere trovato la Vera Fede, quella che da anni cercavamo ma che in passato non abbiamo trovato da nessuna parte. Da quando si sono incrociati i nostri occhi con quelli di Gesù Bambino i nostri cuori sono cambiati, abbiamo imparato ad Amare, a Pregare e a Vivere la Vera Fratellanza d’Amore.

Nel frequentare questo luogo Santo Gesù Bambino Di Gallinaro abbiamo incontrato Samuele Morcia una persona che ci ha trasmesso tanto Amore nel vivere la Vera Famiglia, i veri principi Cristiani rispettando il prossimo e i Dieci Comandamenti. Siamo fieri di appartenere a questa Chiesa  Cristiana Universale Della Nuova Gerusalemme e  faccio un appello a chi infanga e parla male e non sa nulla di questo luogo Santo di venire e vedere per poi decidere in piena libertà di quello che si pensa personalmente.

Giugliano in Campania, 06/03/2018

Mattia Cesaro e Antonietta Della Ragione




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi