Lettera aperta di Maria Cristina Tommolini

 

Nella Libertà Assoluta donatami dal mio Unico DIO Sono arrivata nel 2010, grazie all’Amore dei Fratelli che mi invitavano alla Culla del Bambino Gesù e a vivere libera questo Mistero di DIO.

Ancora oggi unita a loro Fraternamente da cuore a cuore, insieme a questa Famiglia, ringrazio DIO di avermi chiamata ad unire il mio “SI” alla Donna di DIO che con il Suo “SI” ha iniziato il Mistero d’Amore e di Salvezza voluto da DIO.

MARIA GIUSEPPINA NORCIA che con la sua dolcezza ed Umiltà Santa ci ha guidati a vivere gli insegnamenti di GESU’ e MARIA e gli inscindibili comandamenti di DIO. Questi Santi valori li riconosco ancora oggi nella Famiglia di Mario Samuele Morcia e la sua Sposa Anna uniti ai Ministri, agli strumenti, alle loro Famiglie, e tanti Fratelli in Cristo e Maria, vivono questa Santa Chiesa con umiltà, sacrificio e tanto Amore. Detto ciò contro ogni calunnia e diffamazione difendo la verità di questa Chiesa unica, via unica certezza, unica Salvezza, e fedele di vivere la CHIESA CRISTIANA UNIVERSALE DELLA NUOVA GERUSALEMME.

La loro figlia per grazia ricevuta.-

Martinsicuro (TE), 29 gennaio 2018

                                                                     TOMMOLINI Maria Cristina




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi