Lettera aperta di Macaluso Antonino e Bartolotta Maddalena

 

Mi chiamo Maddalena ed io e mio marito uniti ai fratelli della Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme per tutte le menzogne e le falsità che si dicono contro questo luogo santo e contro questa famiglia addolorati da tutto ciò vogliamo fare anche noi la nostra piccola testimonianza.

E’ da tanti anni che frequentiamo la piccola culla di Gesù Bambino e da subito abbiamo sentito nel cuore Una forte emozione. Nell’aria si respirava la pace, ci siamo innamorati di questa culla umile e semplice e non l’abbiamo più lasciata.

Abbiamo avuto la grazia di conoscere Maria G Norcia una donna umile con un dolce sorriso e due occhi pieni di amore. Adesso andiamo avanti con Samuele, e vediamo in lui le stesse virtù e gli stessi insegnamenti di Maria G Norcia. Samuele insieme alla sposa Anna sono per noi esempio di umiltà amore rettitudine e obbedienza incondizionata verso Dio. Noi nutriamo per loro sentimenti di amore e di gratitudine e ci sentiamo graziati di fare parte di questo mistero di amore e di redenzione voluto da Dio che noi crediamo con tutto il nostro cuore e diciamo Grazie grazie grazie a Gesù e Maria

Fagnano 13 /2/2018

Macaluso e Bartolotta




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi