Lettera aperta di Lina Valletta e Sebastiano Materese

 

Io e mio marito siamo arrivati alla Culla più di 11 anni fa ignari che al mondo esistesse un pezzo di Paradiso sulla terra e davanti alla Culla di Gesù i nostri cuori sono ritornati a Battere. E che dire dell’amore che la nostra mamma Maria Giuseppina ci ha trasmesso con la sua docilità e dei suoi gesti umili e profondi che ti donavano solo Amore.

Ed è lo stesso con il nostro Pontefice Della nostra Chiesa Cristiana Universale della nuova Gerusalemme che noi membra vive ne siamo fieri di Appartenere e nella nostra libertà di proseguire e difenderla. Grazie Mamma Grazie Samuele. Uno per tutti e tutti per uno.

 08/02/2018

Lina Valletta e Sebastiano Materese




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi