Lettera aperta di Karen De Fazio e Nadie

 

Mi chiamo Karen De Fazio e vivo in Sardegna, ho messo piede per la prima volta in questa Terra d’Amore nel 2007 e da lì torno da Gesù Bambino, con la mia bimba di 7 anni e mezzo, appena le condizioni di difficoltà ce lo permettono, accolte in famiglia da tanti fratelli senza altro interesse se non quello di vivere e far vivere la Gioia immensa, la Pace che da quel Luogo si irradiano. Lì ho visto e sono testimone di tante grazie e conversioni, donate a me, alla mia famiglia e a tante persone, donate semplicemente per Amore.

Ora non posso dimenticare tutto questo e per Amore della Verità sento forte nel cuore il bisogno di dare la mia testimonianza a difesa della Verità.

Io e la mia bimba siamo onorate di aver potuto dire Sì alla Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme e da fedeli della Chiesa non possiamo che alzarci e unirci a difesa di Giuseppina e Samuele e la sua Sposa Anna, di Vincenzo e della sua famiglia e della Chiesa, dei Ministri e tutti fedeli. Chiediamo rispetto!

Ho cambiato e sto cambiando la mia vita senza mai avere avuto costrizioni, cercando nella quotidianità di mettere in pratica i 10 Comandamenti d’Amore, proprio perché Giuseppina e Samuele e Anna ora ci sono prima esempio: per primi hanno accolto la Chiamata ricevuta in modo incondizionato, operando ogni giorno con Umiltà, Obbedienza, Amore e Vero Sacrificio nelle difficoltà quotidiane affinché la Verità Cristiana sia per tutti essenza e sostanza. Loro, per me, sono testimonianza viva della Vera e Perfetta Fede in Cristo attraverso i fatti. Da Loro ho conosciuto la Vera libertà di credere o non credere, di diventare ed essere prima uomo e donna nella sostanza e poi cristiano, di vivere gli insegnamenti veri di Cristo o di non viverli e di rispettare tali scelte.

Maria Giuseppina e Samuele sono sempre stati la stessa guida per me, non ho potuto che vederli in un’unica Opera, naturale, vera, viva in cui il Mistero d’Amore trova Senso e Compimento.

Non è giusto usare i loro nomi per apparire e per screditare, per accusare coloro che invece hanno dato tutto a Dio. Nonostante le Grazie e l’Amore ricevuti, non è giusto buttare fango! Questa non è libertà ma schiavitù di quello che è entrato nel proprio cuore e così diventare fango per giustificare le proprie ignominie da vili! Queste menzogne, per chi ama Mamma Giuseppina e Samuele e la Verità sono inaccettabili. Tutto ci hanno dato con amore. Calunniando con la menzogna, ci si è arrogati il diritto di togliere la libertà di scelta a chi, invece non conosce e avrebbe potuto conoscere e quindi veramente scegliere nella piena libertà che comporta comprendere prima la verità tutta intera. Ma questi comportamenti sono all’opposto degli insegnamenti di Giuseppina e Samuele e della loro Casa, vengono da altre case che hanno rinnegato Cristo. Loro invece hanno sempre condotto ai comportamenti di Cristo e Maria, Madre Chiesa, Nuova Gerusalemme, perché una Mamma Vera vuole tutti i suoi figli salvi e liberi da qualsiasi schiavitù.

Vincenzo, a te in particolare ti siano ulteriore conforto queste testimonianze, a te il mio grazie per ogni tuo sorriso sereno e incoraggiamento a pregare e a credere in Gesù e Mamma Giuseppina nel momento per me buio.

Scrivo anche quanto detto dalla mia bimba, Nadie, che ha voluto unirsi anche spontanemente con le parole: “Non importa ciò che dicono perché noi difenderemo sempre il Signore”.

Perché così è! Prima è come ora e come sarà sempre, senza sosta, senza paura, senza riposo questa Chiesa difenderà la Verità perchè questo Corpo mistico è animato dall’Amore di Cristo e Maria, avanza in obbedienza incondizionata a Dio, andando ben oltre a quei legami terreni e di sangue che vorrebbero imporsi, perché la Verità di Dio è tutto. Cristo e Maria sono il nostro Tutto. E mai questa Chiesa li rinnegherà. MAI!

A Loro il nostro eterno grazie, grazie, grazie.

Sinnai (CA), 29 gennaio 2018

In fede,
Karen De Fazio e Nadie




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi