Lettera aperta di Grimaldi Antonietta

 

Mi chiamo Antonietta e vivo a Modena ma tutti mi conoscono come Antonella. Volevo unirmi agli altri fratelli in questa mia lettera, testimoniando la Grazia ricevuta da Gesù Bambino. La mia vita era diventata “niente” vedevo solo nero poi nel 15 agosto 2010 con mia sorella Giovanna mi porta da Gesù Bambino e in questo luogo la mia vita cambia.

Grazie a mamma Giuseppina e a Samuele incomincio una nuova vita in totale libertà e senza costrizioni. Mi hanno insegnato ad Amare a rispettare i 10 comandamenti e a pregare. Aprire il cuore allo Spirito Santo così da diventare una cosa sola con Cristo e Maria. A quelli che calunniano che attaccano che infangano questo luogo Santo negano l’Amore e perdono Dio

Modena, 10/02/2018

 Grimaldi Antonietta




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi