Lettera aperta di Giuseppina Di Franco

 

Un umile donna piena di fede e di Amore di DIO, Maria Giuseppa Norcia ha cambiato la mia vita.

Tutto di Lei mi parlava di DIO. Al solo vederLa si veniva riempiti di gioia e di dolcezza.

Non ho avuto mai timore di frequentare la Culla di Gesù Bambino perché il mio cuore ha avvertito da subito la presenza viva di DIO, ho pianto di gioia ogni qual volta, carica di zavorre, mettendo piede in questa Terra Benedetta dal Padre, ho sperimentato il Suo immenso Amore e ricevuto il Suo perdono. Tante sono le grazie spirituali e materiali che io e la mia famiglia abbiamo ricevuto in questo Luogo Santo, tante quelle che ancora riceviamo.

Il Mistero iniziato con Maria Giuseppa Norcia, Mistero vivo voluto dal Padre, supportato da tanti segni e prodigi, prosegue con coerenza e continuità con colui che il Padre ci ha inviato: Samuele Morcia. Il “giovane” promesso dal Padre, accolto da  Maria Giuseppa Norcia e divenuto suo figlio spirituale che sposando totalmente la sua missione la prosegue con amore e fedeltà. Grazie a lui oggi si è potuta realizzare la  Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme fin dal passato custodita nel cuore di Maria Giuseppa Norcia. Casa di tutti i veri cristiani che vogliono servire Cristo, amare Cristo, vivere Cristo, che scelgono di rimanere fedeli agli insegnamenti evangelici e non accettano che Cristo sia svenduto da un branco di uomini che si arrogano il diritto di avere la proprietà sui cristiani ma che di fatto umiliano e disprezzano Cristo.

Affermo di non essere mai stata costretta da nessuno né di aver subito alcun tipo di imposizione ma ho scelto liberamente di far parte della Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme perché qui io sperimento la viva e continua presenza dello Spirito di Verità, Spirito Santo che procede dal Padre e dal Figlio e che si effonde nei cuori di coloro che lo amano e si aprono per accoglierlo. In questa Chiesa si insegna l’Amore, l’Amore per il Signore e per il prossimo, il rispetto dei Dieci Comandamenti e si infonde l’Amore e il rispetto per le sacre scritture e il Vangelo  di Gesù.

Ho scelto e scelgo questa Chiesa perché è fedele a Cristo e Lo riconosce come unico Salvatore del mondo e pone Cristo al centro di tutto.

Samuele e la Sua famiglia ci manifestano il vero esempio di famiglia cristiana con amore, semplicità e umiltà e con autentica  e amorevole obbedienza alla volontà del Padre. Per questo chiunque dice il contrario è un falso e vile calunniatore.

Falciano del Massico (CE), 30/01/2018

Di Franco Giuseppina




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi