Lettera aperta di Giuseppe Rosella, Maria Rosa Autunno, Ilaria Rosella, Gaia Bartolini e Aurora Bartolini

 

Mi chiamo Maria Rosa, sono 28 anni che frequento la culla di Gesù Bambino e con orgoglio che voglio difendere quel luogo santo che mi ha dato tanto e non solo a me anche alla mia famiglia. Ho letto tante lettere dei miei fratelli che durante questi anni ho avuto modo di  conoscere, ma le parole non possono far capire la grandezza di quella Terra d’Amore che grazie alla nostra Maria Giuseppa Norcia E’ e sempre sarà la nostra salvezza. Che dire di tutte le cattiverie e di tutte le calunnie che non potranno mai scalfire la fede vera che in quel luogo santo si respira a pieni polmoni.  Giuda non ha insegnato nulla a certe persone, la storia deve sempre ripetersi? Ma chi ama Maria Giuseppa Norcia ama Samuele, Anna e tutta la famiglia di Colei che tutta ha dato tanto amore a tutti noi  senza mai risparmiarci, facendo  sempre la volontà di Dio padre.

La mia famiglia ed io mai tradiremo questo luogo di Verità e Amore

Latina, 31 gennaio 2018

                                        Giuseppe Rosella
Maria Rosa Autunno
Ilaria Rosella
Gaia Bartolini
Aurora Bartolini




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi