Lettera aperta di Francesco Drudi e Giulia Massazza

 

Come membra vive del Corpo Mistico ci uniamo agli altri fratelli a difesa della nostra Chiesa, la Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme. Il nostro desiderio è di difendere questa Chiesa e i suoi Ministri da tutte le falsità e le calunnie che si stanno diffondendo in maniera ingiustificata sul web.

Abbiamo deciso di frequentare la Piccola Culla nella piena libertà e qui abbiamo attinto solo grazie e benedizioni. Fin da subito abbiamo riscontrato in questo Santo Luogo un perfetto accordo con la Dottrina Cristiana. Abbiamo avuto la grazia di conoscere Samuele che ci ha sempre accolto con un sorriso, donandoci la serenità e la pace nel cuore. Sull’esempio vivo di integrità, coerenza e semplicità di Samuele ed Anna abbiamo imparato cosa significhi essere veri uomini e veri cristiani. Siamo scesi per la prima volta come fidanzati, ci siamo sposati, abbiamo avuto due bambini ora siamo una famiglia unita e con la gioia di vivere.

Coloro che decidono di lasciare la Perla Preziosa sono liberi di farlo, solo che il loro cuore non può più essere in pace, chiede aiuto, e loro per metterlo a tacere cercano di riempire questo vuoto con la gloria del mondo (e talvolta per ottenerla creano pagine facebook).

I figli di Dio sono contraddistinti da gioia, serenità e coerenza. Nonostante le falsità lette nel web, magari qualcuno avrà la voglia di approfondire ed allora gli si potrà dire vieni e vedi. Fino ad allora chiediamo rispetto per la nostra Fede e la nostra Chiesa.

Torino, 31 gennaio 2018

Francesco Drudi e Giulia Massazza




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi