Lettera aperta di Francesco Calafiore

 

Ad onore della Verità, lette e sentite varie calunnie e maldicenze, vorrei esprimere il mio pensiero sulla continuità del messaggio sempre divulgato dalla Signora Maria Giuseppina Norcia che mai ha lasciato intendere una staticità del progetto Divino. Oggi vedo e constato un compimento dello stesso messaggio nella costituzione della Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme guidata da “un giovane mandatole in aiuto”, e sentir parlare di obblighi lì dove si vive in piena libertà di credere coerentemente con amore, o non credere, mi ha acceso il desiderio nel cuore di dare la mia personale testimonianza.

Latina 26 gennaio 2018

Francesco Calafiore




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi