Lettera aperta di Francesca D’Angelo

 

Mi chiamo Francesca D’Angelo e come fedele della Chiesa Cristiana della Nuova Gerusalemme sento  di voler difendere questo luogo santo. Sono più di 20 anni che frequento la Culla di Gesù Bambino in piena libertà, prima e ora. Ho avuto il piacere di conoscere Maria Giuseppa Norcia, una donna di grande fede e umiltà, in seguito Samuele Morcia, esempio di amore e rettitudine di una continuità impeccabile. Sia prima ,sia ora sono orgogliosa di far parte della Chiesa Cristiana della Nuova Gerusalemme  dove si osservano e si rispettano i veri insegnamenti cristiani. Mi sento di dire alle persone che parlano male di questo mistero, dicendo tante cose non vere, vieni e vedi.

Macerata Campania (CE), 10 Febbraio 2018

                                                                                                                    Francesca D’Angelo




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi