Lettera aperta di Franca Gori

 

Mi chiamo Franca Gori e abito a Viareggio. Sento di dover dare voce al mio cuore unendomi ai tanti fratelli della Nuova Gerusalemme, per difendere dalle ingiuste calunnie e diffamazioni l’ operato di chi,con obbedienza amorevole al Padre,ci ha donato la vita in questa terra benedetta. Non ho mai avuto il piacere di parlare con Maria Giuseppina Norcia pur desiderandolo profondamente, ma ho imparato ad amarla attraverso le testimonianze dei miei fratelli fino a desiderare di chiamarla MAMMA. Fin dalla prima volta che ho messo piede in questo luogo Santo pur non capendo ho creduto che questa era la VERITA. Ora ,come allora, credo in questa VERITA assoluta che è tutta la mia vita. Grazie al nostro fratello SAMUELE, che con infinito amore e senza manipolazione alcuna,ci insegna ad amare DIO e il prossimo e ad osservare i dieci comandamenti,cosi come ci ha sempre insegnato MARIA GIUSEPPINA NORCIA in perfetta continuita. Li ringrazio con tutta me stessa per la Grazia di aver incontrato DIO.

Viareggio, 2 Febbraio 2018

Franca Gori




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi