Lettera aperta di Elisa La Guardia

 

Sono Elisa di Palermo e insieme a tanti miei fratelli voglio unirmi per difendere la mia Chiesa da chi con leggerezza si è permesso di dire falsità e cattiverie assurde verso Maria Giuseppa Norcia, Samuele Morcia e tutti i membri della Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme.

Sono arrivata in questo luogo Santo nel 2003 quando avevo 22 anni, oggi ne ho 36 e da allora la mia vita è cambiata. La pace e la serenità che ho trovato alla Culla di Gesù Bambino non l’avevo mai provata. Da quel momento Dio è al centro della mia vita grazie a tutto ciò che ho appreso intraprendendo questo cammino di fede.
Un cammino Santo fatto degli insegnamenti autentici di Cristo e dei dieci comandamenti che la nostra amata “mamma”  e il nostro amato Samuele ci hanno amorevolmente trasmesso con il loro esempio vivo di santità.
Ho sempre creduto che entrambi sono stati prescelti da Dio perché sono testimone dei Frutti Santi che hanno dato e di quelli che tutt’ora danno.
Oggi vivo con gioia e orgoglio santo la Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme come il più grande dono che il Padre nel suo infinito amore ha donato all’umanità per tutti quei figli fedeli che vogliono vivere e fare la Sua Santa Volontà continuando a rispettare i dieci comandamenti e incarnando gli insegnamenti di Cristo Via Verità e Vita e le virtù di Maria.

Nessuno mi ha mai imposto di seguire o non seguire ma liberamente e con tanto amore ho scelto di percorrere questa strada pur sapendo da tempo che molti ci avrebbero additato, calunniato e sottoscritto false testimonianze contro questo Mistero di Dio e i suoi fedeli.
Lo hanno fatto e lo stanno facendo ancora offendendo coloro che portano avanti con rettitudine coerenza e santità il progetto di Divino ma a questi che calunniano e infangano gratuitamente sfugge un particolare non indifferente che chi è con Dio non ha nulla da temere e noi fedeli della Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme sicuramente non temiamo nulla perché DIO È CON NOI e vogliamo difendere la Cristianità autentica.

Casteldaccia 29 Gennaio 2018

Elisa La Guardia




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi