Lettera aperta di D’Orsi Eduardo

 

Mi chiamo Eduardo D’Orsi sono figlio della Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme. Non ho avuto l’onore e soprattutto il piacere di conoscere Maria Giuseppa Norcia che la considero come la mia mamma spirituale. Tutti i suoi insegnamenti li vedo nel suo figlio spirituale Samuele Morcia, “Fratello tra i fratelli” e dai nostri ministri che con i loro esempi di vita ci fanno capire la vera essenza e sostanza di questo Mistero Divino, voluto dalla Maria Giuseppina e continuato dal Figlio Spirituale. Mi associo nel difenderlo con tutto me stesso, contro le persone che lo infangano e giudicano. Mai gli inferi prevarranno nella Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme e sui i suoi figli che giorno dopo giorno mettono in pratica i 10 Comandamenti, scritti dal Padre col fuoco, incisi sulla roccia. Grande sarà la Misericordia di Dio Padre verso chi si abbandonerà ai suoi insegnamenti, come grande sarà la Sua Misericordiosa Giustizia verso chi si servirà nel Suo nome per i propri scopi umani.

Caivano (NA), 12/02/2018

D’Orsi Eduardo




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi