Lettera aperta di Davide D’Agostino

 

Mi chiamo Davide D’Agostino, ho 36 anni e dal 1984 che mi reco alla “Piccola Culla del Bambino Gesù”. La prima volta che ho posato il piede in questo luogo Santo avevo appena 3 anni; ho avuto il grandissimo Dono di conoscere e poter parlare diverse volte con Maria Giuseppina Norcia. Lei è stata per tutti noi sempre un esempio vivo di umiltà, rispetto dei 10 Comandamenti, obbedienza Santa alla volontà del Signore. Contro chi continua ad attaccare la famiglia che per me è solo esempio di Santità e chi infanga ingiustamente il Mistero di Dio, rispondo che solamente in questo luogo Santo si trova la Pace, l’Amore vero per il Signore.

La chiamata ricevuta alla culla di “Gesù Bambino” è un Dono immenso e in tutti questi anni sempre nella massima libertà, ho continuato e continuo questo cammino di Fede grazie agli esempi di Giuseppina Norcia prima e di Samuele ora, donatoci dal Padre per portare a termine il progetto d’amore voluto da Dio.

Ringrazio di Cuore il Signore di far parte della Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme.

Latina, 10/02/2018

                            Davide D’Agostino




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi