Lettera aperta di Coletta Salvati e Pasquale Scalise

 

Siamo giunti alla Culla di Gesù Bambino  io e mio marito nel 2009.Abbiamo sentito da subito una grande gioia nel cuore. Ci uniamo a tutto il popolo  di Gesù Bambino per difendere la nostra Chiesa  Universale della Nuova Gerusalemme da tutte le diffamazioni perpetrate  contro essa. Veniamo in questo luogo sempre liberamente e quando possiamo , amiamo il nostro Pontefice è tutta la famiglia per tutto l’amore che ci danno quotidianamente . Un grazie ai ministri e agli strumenti che il Signore ci ha dato.

08/02/2018, Montechiarugolo(PR)

Coletta Salvati e Pasquale Scalise




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi