Lettera aperta di Cinzia De Meo

 

Frequento la Culla di Gesù Bambino dal 1998, oggi  ho 44 anni e con orgoglio santo grido a gran voce che sono fiera di aver conosciuto questo Grande Mistero D’Amore dove ho sempre trovato solo Pace e Serenità e sono altrettanto fiera di poter essere una TESTIMONE VIVENTE avendo conosciuto personalmente e parlato con “Mamma” Giuseppina (per me è stata più di una MAMMA!), la quale mi ha insegnato la rettitudine, la VERA Fratellanza, l’Amore, la Semplicità, l’Umiltà e i 10 Comandamenti, non dimenticherò mai il suo sguardo pieno di Amore e i suoi occhi di Gemma! E piano piano GRAZIE a Mamma Giuseppina ho potuto conoscere il continuo del DISEGNO DI DIO,  Samuele Morcia (per me è un  Fratello) insieme alla sua sposa Anna, dove ho sempre ricevuto un Sorriso ed una parola di conforto in ogni momento della mia vita, in ogni mia prova senza nessuna costrizione o obbligo ma sono sempre stata libera di poter fare le mie scelte. Anche Grazie a Samuele che ci esorta alla Preghiera e con Amore, Fedeltà ed Umiltà mi insegna la Vera Cristianità e la Vera Fratellanza come ha sempre fatto Mamma Giuseppina.

Continuo e continuerò a dire GRAZIE MAMMA Giuseppina per TUTTO  e Grazie perché il suo “SI” ha permesso il continuo di questo Grande Mistero Divino  e Grazie al suo “SI” che nell’unico Spirito  insieme a tanti Fratelli che ci lega al Corpo Mistico mi ha permesso di far parte di questa Grande famiglia e di essere membro della Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme.

In difesa di questo Mistero Divino, di Mamma Giuseppina, Samuele, Anna e la loro famiglia combatto per la Verità.

Formia, 31.01.2018

De Meo Cinzia




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi