Lettera aperta di Barone Nicolò e Caputo Fernanda

 

Mi chiamo Fernanda  e insieme a mio marito Nicola siamo fieri di essere fedeli della Chiesa  Cristiana Universale  della Nuova  Gerusalemme. Sono arrivata alla Culla di Gesù  Bambino  nel 1999 per diversi anni sono scesa in questa Terra d amore ,poi senza sapere perché  mi sono lasciata prendere dalle cose del mondo ma sapevo che nel mio cuore c era sempre il mio Gesù Bambino. ..ritornai nel 2010 quando mio marito senti il desiderio  di  scendere per la prima volta e da quel giorno non l ‘abbiamo più lasciata..Questo angolo di Paradiso  ci riempe il cuore di amore di pace e serenità. .Ho avuto la grazia di conoscere  Maria  Giuseppina Norcia ,una donna umile buona semplice che mi ha insegnato  l importanza della preghiera e ad amare Dio e  i fratelli..insegnamenti che oggi portano avanti Samuele e Anna che con la loro umiltà  e semplicità  ci fanno capire il vero valore  della famiglia  e ci insegnano i veri valori Cristiani mettendo  al primo posto nella nostra  vita  e quotidianità  Dio..Prima le nostre vite giravano intorno al mondo ora ruotano intorno a Dio ..ed è tutto più bello…Impari ad apprezzare ogni istante della vita che Dio ci ha donato sia nelle gioie che nel dolore perché sappiamo che queste sofferenze le doniamo a Lui…

Ci teniamo  a precisare che qui tutti siamo liberi di restare o andare…nessun obbligo ,nessun lavaggio di cervello. .Cosa dire a chi sta cercando la Verità ” aprite gli occhi le orecchie ma soprattutto  il cuore perché è  quello che vi porterà  qui in questa Terra d amore “

Un immenso grazie a Dio

Fagnano Olona,  3 febbraio 2018

Barone Nicolò e Caputo Fernanda




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi