Lettera aperta di Anna Maria Antico

 

Mi chiamo Anna Maria e ho 67 anni, vivo questa Culla dal 1983, tutto devo a Gesù Bambino in questo angolo di paradiso.

Non ci sono parole per esprimere quello che ho nel cuore, riesco a dire solo grazie, grazie infinite a Maria Giuseppina Norcia e a Mario Samuele Morcia.

Lui è arrivato nel 2000 come preannunciato da Mamma in suo aiuto per il compimento di questo grande Mistero d’Amore e di Redenzione e in sostegno nel nostro cammino.

Samuele esattamente come M. Giuseppina N. ha detto “Sì” al Padre e alla sua volontà nella totalità.

Poiché è Cristo il centro del mio credere appartengo alla Chiesa Cristiana Universale Della Nuova Gerusalemme, ringrazio il Padre per questo grande dono, M. Giuseppina, il nostro Sommo Pontefice e i ministri tutti.

Con affetto saluto i fratelli e le sorelle in Cristo.

Scrivo ciò per difendere la verità da tutte le accuse rivolte ingiustamente contro questo Mistero e questa Chiesa, nella totale libertà.

22/02/2018 Penne(PE)

Anna Maria Antico




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi