Lettera aperta Anna Maria Basteri

 

Sono Anna Maria Basteri, chiamata da Dio alla Culla dal 1993.

Per me è stata proprio Maria G. Norcia a rivelarmi quanto segue. Da poco tempo c’era Samuele e non conoscevo bene questo giovane, ma il mio cuore già lo riconosceva, perché prima ancora di vederlo , m’ardeva il cuore nel petto e ero certa che sarebbe venuto. Mi sono recata da Mamma chiedendole chi fosse Samuele, perché prima ancora di vederlo m’ardeva il cuore nel petto. Lei me lo fece ripetere due volte poi mi diede questa risposta: ” E’ un Segno per te, per capire quanto è Buono quel Ragazzo”.

La Verità che mi è stata rivelata nel primo pellegrinaggio, con l’esplosione di Gioia del cuore con la certezza di essere arrivata in Paradiso direttamente nel Cuore del Padre continua, ringraziando Mamma, Nonna, Samuele, Anna, Vincenzo e tanti fratelli che amano il Mistero con tanta passione, grazie a tutti

Massa, 27 gennaio 2018

Anna Maria Basteri




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi