Lettera aperta di Angelo Maiolo

 

Mi chiamo Angelo Maiolo e  ho 43 anni,sono di Manfredonia in provincia di Foggia.

Appartengo e credo alla Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme. Credo al Mistero di Gesù Bambino di Gallinaro,

Frequento felicemente il mio culto da più di otto anni.

La vita che conducevo negli anni passati erano vuoti e privi di valori e di senso,fatta di invidie e gelosie,avevo perso tutto ; il sorriso e anche le speranze.

Ho sofferto molto a causa di ciò,soffrivo al tal punto di diventare apatico con la gente e con me stesso ma poi,in questo luogo,ho avuto episodi bellissimi, ho incontrato persone gentili, che sono diventati fratelli e mi hanno aiutato a superare i momenti più difficili della mia vita.

Vivo da cuore a cuore la grazia di vedere le opere e i frutti spirituali nei fedeli della Culla del Bambino Gesù.

Ho visto e ascoltato tante testimonianze  di guarigioni corporali e spirituali.

Purtroppo non ho conosciuto Mamma Giuseppina,sono arrivato tardi ma,ho avuto l’opportunità di conoscere e ascoltare il Pontefice Samuele Morcia,erede spirituale di Maria Giuseppina Norcia da ella annunciata,non ha fatto altro che parlare della cristianità autentica, di nostro Signore Gesù Cristo e Maria Madre Chiesa Universale, senza chiedermi nulla in cambio, senza nessuna offerta in denaro ma,solo ad amare,essere santi,veritieri e veri cristiani autentici per la salvezza annunciata da tempo per l’intera Umanità.

Quella carezza d’amore che ho ricevuto da Samuele ha cambiato la mia vita,non lo potrò mai dimenticare,mi ha ridonato la pace nel mio cuore.

Nessuno mi ha costretto o mi costringe a rimanere in questo posto, nessuno mi ha chiesto denaro,nessuno mi ha fatto il lavaggio del cervello,sono venuto di mia spontanea volontà alla piccola Culla per circostanze particolari della mia vita.

Per ciò mi unisco alla voce dei fratelli perchè ho capacità di intendere e di volere,e nessuno mi plagiato e nessuno mai,mi ha impaurito o costretto a fare cose contrarie alla mia volontà.

Per cui respingo tutte le maldicenze riversate sulla nostra chiesa da coloro che hanno avuto in passato le grazie e si sono rivoltati contro il mistero di Gesù bambino,sputando sul piatto dove hanno mangiato,ove denigrano,scimmiottano nei social network e nei media televisivi,solo e soltanto contro tutta la Chiesa Cristiana della Nuova Gerusalemme.

Qui ho ritrovato la mia vita e i veri valori spirituali e cristiani.

Qui il mio Cuore è Cambiato,grazie a un cuore di mamma!

Qui,in questa terra d’amore,la mia anima è risorta!

Da cuore a cuore.

Manfredonia, 07/02/2018

Angelo Maiolo




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi