Lettera aperta di Alessandra Pecce

 

1988 anno nel quale ho avuto l’ onore di arrivare in questa Terra Santa davanti alla Culla del Bambino Gesù tanta tenerezza Maria Giuseppina Norcia ci accolse dolcemente, umile, sincera, semplice con Grande Cuore e con voce soave ricca d’amore a Gesù e la Santa Missione affidatale per l’ intera umanità. Grazie alla Culla e alle cure premurose di Mamma Maria Giuseppina e alla sua piena fiducia nel Signore ho assistito a tanto Amore riversato da Dio a intere famiglie guarigioni fisiche e spirituali, tanti Cuori che incontrando Gesù hanno avuto il coraggio di cambiare Vita, tutto in piena libertà consapevoli che rispettando Dio che tutto vede i 10 Comandamenti e i suoi insegnamenti scritti nei Santi Vangeli inizia per noi la Vita. Maria G. Norcia ha fatto tanti sacrifici nella sua Vita Donata completamente a Dio nella sua quotidianità per vederci tutti felici e salvi in Gesù Cristo Figlio di Maria. Grazie all’ arrivo di Samuele dal quale Maria Giuseppina Norcia mi ha invitato ad andare ho avuto il coraggio e la forza necessaria per scegliere di vivere nella luce nella semplicità nell’obbedienza consapevole in Gesù Cristo figlio di Maria. Samuele è ricco di valori, dignità, rispetto, umiltà, onestà, lealtà, semplicità e non a caso ha scelto una vera Donna come Anna con i suoi stessi valori. Samuele e Anna esempio di fedeltà alla Mamma e a DIO trasparenti come l’ acqua che sgorga dall’origine i sani valori che hanno se vissuti da tutti sarebbe un mondo migliore.

Nella Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme insieme ai Ministri fratelli e sorelle voglio coltivare la mia fede Cristiana e viverla in piena libertà nella quotidianità.

Mi permetto di ringraziare la famiglia di Maria G. Norcia per l’ esempio di umiltà , semplicità, onestà, lealtà, fedeltà a MARIA e suo Figlio Spirituale e per il tanto donatomi dal PADRE anche attraverso il loro esempio. Con infinita gratitudine mi affido alla nostra cara Mamma e prego la Madonna Regina del Cielo e della Terra e suo Figlio Gesù che possa tornare la Pace nel Cuore di tutte le famiglie.

    Grazie per aver ricevuto tutto gratuitamente e di vivere con la certezza nella mia quotidianità di non essere mai sola.

Condivido tutto quello che viene detto a favore del Puro e Santo  Mistero d’ Amore e di Redenzione del Padre

Roma, 2/02/2018

Alessandra Pecce




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi