Lettera aperta di Albina Marasco

 

Da 20 anni frequento questo Luogo Santo, ringrazio la persona che mi ha invitato.

A voi tutti dico (se siete alla ricerca della VERITA’) venite alla Culla di Gesù Bambino perché nonve ne sarà un’altra mai più. Aprite con fede il vostro cuore quando sarete davanti alla Piccola Culla. Lasciate che Gesù vi parli come ha fatto con me, allora capirete il Mistero Divino di questa Terra d’Amore e non vi allontanerete più da questo Luogo Santo.

L’Isola bianca voluta da Dio per difendere la purezza della fede. Qui si vive l’amore di Dio nostro Padre, quello di Gesù e di Maria nostra Madre (qua si tocca con mano). Qui si ritorna alle origini.

Si rispettano i 10 Comandamenti che Dio ha dato a Mosè.
Si prega il “Padre Nostro” come Gesù l’ha insegnato ai suoi apostoli.
Si vive la comunione dei cuori come ci hanno insegnato  Maria G. Norcia prima e Samuele ora.
Si vive la fratellanza come 2000 anni fa quando Gesù parlava ai discepoli nell’orto degli ulivi.

Venite e verificate l’autenticità di questo Luogo Benedetto se volete la vita eterna.

BASTA PAROLE vi amo tutti.

Castellamonte, 7 febbraio 2018

Albina Marasco




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi