“Non esiste un Dio cattolico”

 

A)   Testo del discorso di J.M. Bergoglio:

Io credo in Dio, non in un Dio cattolico, non esiste un Dio cattolico, esiste Dio” (Intervista di Scalfari a Bergoglio pubblicata su Repubblica il 1 ottobre 2013)

 
 
B)   Riferimenti alla Sacra Scrittura:

Frattanto questo vangelo del regno sarà annunziato in tutto il mondo, perché ne sia resa testimonianza a tutte le genti; e allora verrà la fine” (Mt 24,14)

Gesù disse loro: Andate in tutto il mondo e predicate il vangelo ad ogni creatura. Chi crederà e sarà battezzato sarà salvo, ma chi non crederà sarà condannato” (Mc 16,15-16)

 
 
C)   Commento:

Cattolico significa universale, per tutti. La Chiesa di Cristo è cristiana (fondamenta: Cristo) e cattolica (il messaggio di Cristo è universale, per tutti). Quindi il messaggio che Dio ci trasmette nel Figlio Cristo è universale, per tutti. In Cristo, Dio si manifesta per tutti come il Dio, l’unico Dio, che tutti devono conoscere e vivere. Non vi è altro Dio fuori di Cristo. In Cristo, Dio è cattolico, in tutti, per tutti, con tutti.

Affermare, come fatto da Bergoglio, che esiste un generico Dio significa svuotare Dio della Sua essenza e della Sua sostanza, che è Cristo.

Affermare ciò significa credere in una generica e indefinita religione che ha come riferimento un generico e indefinito Dio.

Questo pensiero, per quanto legittimo, è contrario a quanto professato nel credo cristiano cattolico.

Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica, la comunione dei santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna. Amen




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi