Lettera aperta di Salvatore La Rosa

 

Mi chiamo Salvatore La Rosa,sono arrivato alla Culla del Bambino Gesù nel 2005. Ho avuto la fortuna di conoscere prima Maria Giuseppina Norcia e poi Samuele Morcia. Mi hanno permesso di provare sentimenti ed emozioni che solo grazie alla Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme ho potuto conoscere.

Solo grazie ad Essa ho conosciuto la verità.

Fin dal primo momento ho amato quella Santa Donna che ci ha guidato verso quel luogo Santo. Anche dopo il passaggio da Giuseppina a Samuele avvenuto davanti a migliaia di persone purtroppo ancora oggi viene rinnegato. Ma avendo fede verso questo luogo tutte queste calunnie valgono niente. Ringraziando con amore e affetto, Vincenzo ed Anna e tutti i fratelli di questa Chiesa, che hanno dato vita alla Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme.

Palermo, 5/02/2018

                                           Salvatore La Rosa




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi