Lettera aperta di Enrica Palombo

 

Sono giunta nella culla di Gesu’Bambino nel 90. Sono uno dei tanti miracoli di conversione avvenuti il quel  luogo Santo, scaturiti dal sacrificio e dell’immenso Amore di quella Mamma, permettetemi di chiamarla cosi’ perche’ per me e’ stata una Mamma!

Fu lei a presentarci Samuele, colui che era stato designato per volere di Dio, a portare a compimento il piano di Amore e Redenzione. Io sono testimone delle sue parole di quanto è avvenuto in tutti questi anni nella culla, con lei  prima ed oggi con Samuele. Che con Amore ci guida nella massima libertà, a camminare sulla strada della Santita’.  Mi sono sentita di scrivere queste poche  parole a difesa  della Verità!  Proclamata  nella Chiesa Cristiana Universale  della nuova Gerusalemme  a cui fedelmente appartengo.

27 gennaio 2018

Enrica Palombo




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi