Lettera aperta di Barbara Petrillo, Christian Portuesi e Martina Petrillo Portuesi

 

Mi chiamo Barbara e insieme a mio marito Christian e mia figlia Martina vogliamo unirci a tutti i fratelli per difendere la Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme. In piena consapevolezza  viviamo questo Mistero senza costrizioni come qualcuno scrive sui social.. ma non  voglio parlare di queste persone.. voglio parlare di questo grande Mistero, che ci ha insegnato, con il SI di M.Giuseppina Norcia ad amare Gesù e tutti i Suoi insegnamenti, così come ora li sta portando avanti con umiltà amorevolezza il nostro Pontefice Samuele Morcia. Samuele, che ci ha insegnato, con l’amore, a vivere quotidianamente da veri figli di Dio. Io e mio marito tanto abbiamo ricevuto in quel luogo Santo e non smetteremo mai di difenderlo.! Grazie mamma Giuseppina, grazie Samuele grazie alla tua Sposa Anna ,grazie a tutti i Ministri e ai fedeli di Gesù

3 febbraio 2018

Barbara Petrillo Christian Portuesi e Martina Petrillo Portuesi




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi